Profilo stadio EURO 2024: RB Arena, Lipsia

Il successore del Zentralstadion può ospitare oltre 40.000 tifosi.

Città più popolosa della Sassonia (600.000 abitanti), Lipsia ha avuto un ruolo fondamentale nella storia della Germania. Furono proprio le manifestazioni pacifiste organizzate in città nell'ottobre del 1989 ad aprire la strada alla riunificazione del paese.

RB Arena

Terreno di gioco dell’RB Leipzig, la RB Arena è stata inaugurata nel 2004 e ha preso il posto del Zentralstadion, il più grande stadio dell’ex Germania Est.

Con una capienza di oltre 40.000 spettatori per le partite di calcio, la RB Arena si chiamava ancora Zentralstadion quando ha ospitato alcune partite di FIFA Confederations Cup 2005, oltre a tre gare della fase a gironi e a un ottavo di finale di Coppa del Mondo FIFA l’anno successivo.

L’impianto è dotato di un tetto all’avanguardia che offre un’acustica superiore. Per questo, ha ospitato concerti di artisti famosi come Tina Turner, AC/DC e Bruce Springsteen.

Tre cose da fare

Sulle orme di Goethe

Auerbachs Keller
Auerbachs KellerGetty Images

Negli ultimi decenni, il centro di Lipsia si è trasformato e altrettanto ha fatto la celebre Auerbachs Keller. Lo scrittore e drammaturgo Johann Wolfgang von Goethe la frequentava quando studiava in città (1765-68) e ha ambientato una parte del Faust proprio in questo storico locale.

Ascoltare Bach

Restaurata dopo la riunificazione, la Thomaskirche è stata il posto di lavoro di Johann Sebastian Bach per trent'anni. Il compositore fu maestro di cappella e diresse il coro delle voci bianche (Thomanerchor), che ancora oggi si dedica al suo repertorio tre volte alla settimana.

Vista panoramica

L'imponente Völkerschlachtdenkmal ("Monumento alla Battaglia delle Nazioni") celebra la sconfitta di Napoleone a Lipsia. È alto quasi 100 metri, ma vale la pena salirne i 500 gradini per apprezzare un panorama diverso della città.