UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Guida alla fase a gironi di qualificazione per la Coppa del Mondo femminile

Le qualificazioni delle squadre europee per la fase finale 2023 sono in corso con 51 contendenti: un record.

La Svizzera ha battuto 2-1 l'Italia venerdì
La Svizzera ha battuto 2-1 l'Italia venerdì

Le qualificazioni delle squadre europee per la fase finale di Coppa del Mondo FIFA femminile 2023 sono in corso e si concluderanno il 6 settembre 2022.

Le 51 partecipanti (record) sono state inserite in sei gironi da sei squadre e tre da cinque. Le vincitrici dei nove gironi andranno direttamente alla fase finale, mentre le sei migliori seconde si contenderanno altri due posti riservati alle squadre europee: per qualificarsi, dovranno superare gli spareggi UEFA e uno spareggio interconfederale che, come la fase finale, si disputerà in Australia e Nuova Zelanda.

Il calendario

Come funziona

  • Le vincitrici dei nove gironi di qualificazione andranno direttamente alla fase finale in Australia e Nuova Zelanda dal 20 luglio al 20 agosto 2023.
  • Le seconde classificate nei gironi partecipano agli spareggi UEFA a ottobre 2022.
  • Agli spareggi, le tre migliori seconde inizieranno direttamente dal secondo turno. Le altre sei seconde disputeranno tre spareggi in gara unica al primo turno.
  • Le tre vincitrici del primo turno e le squadre qualificate direttamente al secondo turno disputeranno spareggi in gara unica determinati tramite sorteggio.
  • Le due vincitrici degli spareggi con il ranking più alto (in base ai risultati nella fase di qualificazione a gironi e al secondo turno di spareggio) si qualificano per la fase finale.
  •  L'altra vincitrice agli spareggi disputerà gli spareggi interconfederali dal 17 al 23 febbraio 2023 in Australia e Nuova Zelanda.  

Gironi di qualificazione

Gruppo A: Svezia, Finlandia, Slovacchia, Repubblica d'Irlanda, Georgia

  • La Svezia prosegue a punteggio pieno e stacca la Finlandia di sei lunghezze grazie alla vittoria per 2-1 di giovedì, con gol di Lina Hurtig a 10' dalla fine. Repubblica d'Irlanda (che ha giocato una partita in meno) e Slovacchia sono a due punti dalla Finlandia dopo un 1-1 a Dublino.

Gruppo B: Spagna, Scozia, Ucraina, Ungheria, Isole Faroe

  • La Spagna è salita a quattro vittorie su quattro dopo aver battuto le Isole Faroe giovedì. L'avvio perfetto della Scozia si è concluso venerdì con il pareggio 1-2 contro l'Ucraina. La Scozia insegue la Spagna con due punti di svantaggio in vista dell'incontro di martedì a Siviglia. L'Ucraina resta a sei punti dal secondo posto con una partita in meno.

Gruppo C: Olanda, Islanda, Repubblica Ceca, Bielorussia, Cipro

  • In una partita rimandata di un giorno a causa delle forti nevicate a Ostrava, la Repubblica Ceca è passata in vantaggio due volte sui Paesi Bassi, ma è stata poi rimontata due volte fino al 2-2 finale. Le olandesi hanno cinque punti di vantaggio sull'Islanda, che ha due partite in meno. La Repubblica Ceca ha un punto di svantaggio sull'Islanda e uno di vantaggio sulla Bielorussia, che venerdì ha parteggiato 1-1 contro Cipro.
Rachel Corsie risulta dopo il gol della vittoria della Scozia contro l'Ungheria
Rachel Corsie risulta dopo il gol della vittoria della Scozia contro l'Ungheria

Gruppo D: Inghilterra, Austria, Irlanda del Nord, Lussemburgo, Macedonia del Nord, Lettonia

  • Sabato Ellen White è andata a segno alla sua 100esima presenza in nazionale regalando all'Inghilterra il successo nella sfida contro la squadra che incontrerà nella gara inaugirale di UEFA Women's EURO 2022 a luglio, l'Austria. L'Inghilterra si conferma così a punteggio pieno dopo cinque partite, con cinque punti di vantaggio sull'Austria e su un'altra squadra del suo girone a EURO, l'Irlanda del Nord. A ottobre, il Lussemburgo ha vinto 3-2 in Macedonia del Nord ottenendo i suoi primi punti in un girone di qualificazione.

Gruppo E: Danimarca, Russia, Montenegro, Malta, Bosnia ed Erzegovina, Azerbaigian

  • Danimarca e Russia hanno centrato la quinta vittoria giovedì. La danese Signe Bruun ha segnato il suo 11º gol nel 3-0 in Bosnia ed Erzegovina, mentre la Russia si è imposta 4-0 in Azerbaigian. Le capolista si affrontano in Danimarca martedì. Il Montenegro ha battuto 2-0 Malta venerdì ed è staccato di sei punti.

Gruppo F: Norvegia, Polonia, Belgio, Albania, Kosovo, Armenia

  • Vittoria per tutte e tre le squadre al vertice nelle gare di giovedì. La Norvegia batte l'Albania e conserva due punti di vantaggio sulla Polonia, ancora imbattuta dopo un 2-1 in Kosovo. Il Belgio è a un punto dalla Polonia dopo il successo contro l'Armenia con cinque gol di Tessa Wullaert.

Gruppo G: Svizzera, Italia, Romania, Moldavia, Lituania, Croazia

  • La Svizzera ha battuto 2-1 l'Italia venerdì salendo a 15 punti in cinque partite, tre più delle Azzure, che hanno incassato la prima sconfitta. La Romania ha battuto la Moldavia 3-0 portandosi a tre punti dall'Italia, che ospiterà martedì.
L'Italia ha 12 punti
L'Italia ha 12 puntiGetty Images

Gruppo H: Portogallo, Germania, Serbia, Turchia, Bulgaria, Israele

  • Una tripletta di Lea Schüller, che l'ha portata a nove gol nelle qualificazioni, ha permesso alla Germania a vincere contro la Turchia venerdì, mantenendola a punteggio pieno dopo cinque partite con due punti di vantaggio sul Portogallo, che ha battuto Israele giovedì. Le prime due in classifica si sfideranno in Portogallo martedì.

Gruppo I: Francia, Galles, Slovenia, Grecia, Kazakistan, Estonia

  • La Francia ha sconfitto il Kazakistan 6-0, salendo a cinque vittorie su cinque e rimanendo a due punti di vantaggio sul Galles, che ha battuto la Grecia 5-0. Le due squadre si sfideranno a Guingamp martedì. La Slovenia è a tre punti dal secondo posto dopo la vittoria 6-0 contro l'Estonia.

Statistiche squadre

  • La Germania spera di rivincere il titolo conquistato nel 2003 e nel 2007
  • La Norvegia è l'altra squadra europea che ha vinto il titolo mondiale nel 1995.
  • L'Olanda è arrivata seconda nel 2019.
  • La Svezia ad agosto ha vinto la sua seconda medaglia d'argento consecutiva alle Olimpiadi; nel 2019 ha vinto la medaglia di bronzo dopo un secondo posto in Germania nel 2003.
  • Cipro è all'esordio in Coppa del Mondo femminile.
  • Il Lussemburgo partecipa alla fase di qualificazione vera e propria per la prima volta.
  • Partecipano a UEFA Women's EURO 2022 dal 6 al 31 luglio: Austria, Belgio, Danimarca, Inghilterra (nazione ospitante), Finlandia, Francia, Germania, Islanda, Italia, Olanda (campione in carica), Irlanda del Nord, Norvegia, Russia, Spagna, Svezia, Svizzera.

Date

Fase di qualificazione a gironi
16–21 settembre 2021
21–26 ottobre 2021
25–30 novembre 2021
23 febbraio 2022
7–12 aprile 2022
23–28 giugno 2022
1–6 settembre 2022

Spareggi UEFA
3–11 ottobre 2022

Fase finale: partecipanti per confederazione

Nazioni ospitanti: 2 (Australia, Nuova Zelanda)
AFC: 5
CAF: 4
CONCACAF: 4
CONMEBOL: 3
UEFA: 11
Spareggi interconfederali: 3

Spareggi interconfederali

È previsto un torneo a 10 squadre in Australia e Nuova Zelanda dal 17 al 23 febbraio 2023 per determinare le ultime tre partecipanti alla fase finale.

Partecipanti per confederazione
AFC: 2
CAF: 2
CONCACAF: 2
CONMEBOL: 2
OFC: 1
UEFA: 1

Le squadre saranno suddivise in tre gironi (due da tre e uno da quattro), con teste di serie decise in base al ranking FIFA. Tutti i gironi verranno disputati come competizioni separate a eliminazione diretta e la vincente andrà alla fase finale. Nei due gironi da tre squadre, una testa di serie andrà direttamente in finale (dopo aver giocato un'amichevole contro Australia o Nuova Zelanda) e affronterà la vincente della semifinale tra le altre due nazioni.