Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

La grande occasione del Galles

Trefor Lloyd Hughes, presidente della federcalcio gallese, ha parlato a UEFA.com dei progetti futuri, dell'ascesa del calcio femminile e dell'attesa nel paese in vista dell'inizio dei Campionati Europei UEFA Under 19 Femminili.

La grande occasione del Galles
La grande occasione del Galles ©UEFA.com

La federcalcio gallese (FAW) entrerà in un territorio inesplorato tra 100 giorni quando Carmarthenshire ospiterà i Campionati Europei UEFA Under 19 Femminili, appuntamento per il quale l'attesa è palpabile secondo il presidente Trefor Lloyd Hughes.

"E' la prima volta che il Galles ospita un evento di questa portata. E' un grandissimo stimolo per noi – ha spiegato a UEFA.com -. E' molto importante per la crescita del calcio femminile nel Regno Unito e in Europa, ma soprattutto in Galles, dove puntiamo molto sulla formazione".

A tal fine, la FAW ha creato quattro anni fa la sua Premier Women's Football League. Lloyd Hughes spiega di avere riscontrato una tendenza al rialzo in termini di consapevolezza e partecipazione al calcio femminile nel paese. "C'è stata una crescita già negli ultimi 12 mesi. Di recente sono stato in un club locale e c'erano quasi più giovani ragazze e donne che giocavano a calcio che uomini. Questo ci rende felici".

Il quadro generale è confortante. Il Galles ospiterà la Supercoppa UEFA nel 2014 e nei mesi scorsi ha inaugurato un centro di sviluppo nazionale a Newport, il Dragon Park. Più avanti, Lloyd Hughes vorrebbe crearne un altro nel nord del paese, ma per il momento è concentrato sui Campionati Europei UEFA Under 19 Femminili, in programma dal 19 al 31 agosto.

Per ascoltare l'intervista completa, clicca sul video.

In alto