UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.
Il sorteggio è iniziato

Sorteggio turno 2 U19 Femminile 2022/23: 7 dicembre

Nyon - - tua ora locale

Procedura Procedura

Sorteggio turno 2 U19 Femminile 2022/23: 7 dicembre

Il sorteggio, in programma alle 11:00 CET, definirà i gironi di entrambe le leghe, che decreteranno le sette avversarie del Belgio alla fase finale e le promozioni/retrocessioni.

©UEFA via Getty Images

Il turno 2 dei Campionati Europei UEFA Under 19 Femminili, in programma in primavera, deciderà le sette squadre che si uniranno alle padrone di casa del Belgio nelle fasi finali in programma dal 18 al 30 luglio, oltre a promozioni e retrocessioni tra le due leghe. Le fasce saranno decise dalle classifiche delle leghe del turno 1 in autunno, con procedura esatta da confermare.

La Lega A è composta da 28 squadre, comprese le sette promosse dalla Lega B. Le sette vincitrici dei gironi (più la migliore seconda se il Belgio è in Lega A e vince il suo girone) si qualificheranno per la fase finale. Le squadre classificate al quarto posto saranno retrocesse in Lega B per il turno 1 2023/24.

Le 24 squadre della Lega B, comprese quelle retrocesse dalla Lega A in autunno, si contenderanno la promozione per il turno 1 dell'edizione 2023/24.

Formazione delle leghe dopo il turno 1

Lega A

Vincitrici gironi turno 1: Spagna (campione in carica, Gruppo A1), Paesi Bassi (A2), Serbia (A3), Danimarca (A4), Francia (A5), Austria (A6), Norvegia (A7)

Seconde classificate gironi turno 1: Finlandia (A1), Svezia (A2), Italia (A3), Inghilterra (A4), Polonia (A5), Germania (A6), Portogallo (A7)

Terze classificate gironi turno 1: Svizzera (A1), Grecia (A2), Ungheria (A3), Slovenia (A4), Repubblica d'Irlanda (A5), Ucraina (A6), Belgio (nazione ospitante fase finale, A7)

Promosse dalla Lega B: Bielorussia, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Cechia, Islanda, Romania

Lega B

Retrocesse dalla Lega A: Israele, Malta, Irlanda del Nord, Scozia, Slovacchia, Turchia, Galles

Seconde classificate gironi turno 1: Montenegro (B1), Albania (B2), Isole Faroe (B3), Moldavia (B4), Kosovo (B5), Macedonia del Nord (B6), Kazakistan (B7)

Terze classificate gironi turno 1: Cipro (B1), Lettonia (B2), Lituania (B3), Estonia (B4), Gibilterra (B5), Georgia (B6), Andorra (B7)

Quarte classificate gironi turno 1: Azerbaigian (B1), Isole Faroe (B2), Liechtenstein (B3)