UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Sorteggio secondo turno di Women's EURO U19 2023/24

Nyon - - tua ora locale

Il sorteggio è finito. Clicca su Play per rivederlo.
Procedura

Sorteggio secondo turno di Women's EURO U19 2023/24

Il sorteggio ha definito i gironi di entrambe le leghe, che decideranno le sette avversarie della Lituania padrona di casa e le promozioni/retrocessioni.

UEFA

Il sorteggio del secondo turno del Campionato Europeo UEFA Under 19 femminile ha definito i gironi di entrambe le leghe.

Il sorteggio è stato effettuato da Catherine Debrouwer, Ct del Belgio femminile U19, che ha ritirato il trofeo Respect Fair Play 2023 a nome della squadra.

I gironi, in programma dal 21 al 28 febbraio o dal 2 al 9 aprile, decideranno le sette squadre che affiancheranno la Lituania (nazione ospitante) alla fase finale dal 14 al 27 luglio, oltre alle promozioni e retrocessioni tra le leghe. Ogni girone sarà un minitorneo in una delle nazioni partecipanti.

Lega A

Gruppo A1: Spagna (campione in carica), Danimarca, Grecia, Slovenia

Gruppo A2: Austria, Islanda, Repubblica d'Irlanda, Croazia

Gruppo A3: Inghilterra, Italia, Portogallo, Svizzera

Gruppo A4: Francia, Cechia, Norvegia, Ucraina

Gruppo A5: Serbia, Belgio, Bielorussia, Slovacchia

Gruppo A6: Paesi Bassi, Finlandia, Polonia, Bosnia ed Erzegovina

Gruppo A7: Germania, Svezia, Ungheria, Romania

Date e nazioni ospitanti da confermare

Le sette vincitrici dei gironi si qualificano alla fase finale insieme alle padrone di casa della Lituania. Le quarte classificate retrocedono in Lega B per il primo turno del 2024/25.

Lega B

Gruppo B1: Galles, Macedonia del Nord, Moldavia, Lituania (nazione ospitante fase finale)

Gruppo B2: Scozia, Albania, Cipro, Liechtenstein

Gruppo B3: Israele, Kosovo, Gibilterra, Lussemburgo

Gruppo B4: Montenegro, Bulgaria, Lettonia, Azerbaigian

Gruppo B5: Irlanda del Nord, Estonia, Kazakistan, Georgia

Gruppo B6: Turchia, Isole Faroe, Armenia

Date e nazioni ospitanti da confermare

Le sei vincitrici dei gironi e la seconda classificata con i migliori risultati contro la prima e la terza del proprio girone verranno promosse in Lega A per il primo turno del 2024/25.

Catherine Debrouwer,
Catherine Debrouwer,

Procedura di sorteggio

La Lega A è composta da 28 squadre, di cui sette promosse dalla Lega B dopo il primo turno disputato in autunno. Le sette vincitrici dei gironi si qualificano alla fase finale. Le quarte classificate retrocederanno in Lega B per il primo turno dell'edizione 2024/25.

Le 23 squadre della Lega B, comprese quelle retrocesse dalla Lega A in autunno, si sfideranno per la promozione al primo turno dell'edizione 2024/25. Nella Lega B ci sarà anche la Lituania, nonostante abbia un poso garantito alla fase finale dal 14 al 27 luglio in veste di nazione ospitante.

Lega A

Sono stati formati sette gironi da quattro squadre. Le nazioni erano divise in quattro fasce da sette in base ai risultati al primo turno.

Fascia 1 (vincitrici dei gironi del primo turno): Spagna (campione in carica), Paesi Bassi, Austria, Inghilterra, Francia, Serbia, Germania

Fascia 2 (seconde classificate dei gironi del primo turno): Finlandia, Belgio, Cechia, Italia, Svezia, Danimarca, Islanda

Fascia 3 (terze classificate dei gironi del primo turno): Polonia, Bielorussia, Norvegia, Grecia, Portogallo, Repubblica d'Irlanda, Ungheria

Fascia 4 (promosse dalla Lega B): Svizzera, Bosnia ed Erzegovina, Slovenia, Ucraina, Croazia, Slovacchia, Romania

Nessuna vincitrice dei gironi del primo turno poteva affrontare la seconda classificata dello stesso girone.

Come deciso dal Comitato Esecutivo UEFA e dal Panel di Emergenza UEFA, le seguenti nazioni non potevano essere inserite nello stesso girone: Bielorussia e Ucraina

• Il sorteggio è iniziato dalla fascia 1. Le squadre sono state estratte e assegnate alla posizione 1 di ciascun girone in ordine numerico dal Gruppo 1 al Gruppo 7.
• Il sorteggio è proseguito con la fascia 2. Le squadre sono state estratte e assegnate alla posizione 2 di ogni girone in ordine numerico dal Gruppo 1 al Gruppo 7.
• Allo stesso modo, per la fascia 3, le squadre sono state estratte e assegnate alla posizione 3 di ciascun girone in ordine numerico dal Gruppo 1 al Gruppo 7.
• Il sorteggio si è concluso con la fascia 4, con le squadre estratte e assegnate alla posizione 4 di ciascun girone in ordine numerico dal Gruppo 1 al Gruppo 7.
• Se si verificava o poteva verificarsi uno scontro proibito tra le squadre, la squadra estratta veniva assegnata al primo girone disponibile in ordine numerico e un'altra squadra veniva sorteggiata per completare la posizione libera. Se ciò avveniva durante il sorteggio degli ultimi gironi, le squadre venivano sorteggiate e assegnate ai gironi.
• Se una seconda classificata nei gironi del primo turno veniva sorteggiata contro la vincitrice dello stesso girone del primo turno, si applicava la procedura descritta sopra.

Le sette vincitrici dei gironi raggiungeranno la fase finale insieme alle padrone di casa della Lituania. Le sette squadre che arriveranno quarte nei gironi retrocederanno in Lega B per il primo turno dell'edizione 2024/25.

Lega B

Sono stati formati cinque gironi da quattro squadre e uno da tre. Le squadre erano divise in quattro fasce in base ai risultati al primo turno. La Lituania partecipa ma disputerà comunque la fase finale come paese ospitante.

Fascia 1: Irlanda del Nord*, Scozia*, Galles*, Turchia*, Montenegro*, Israele*

Fascia 2: Isole Faroe*, Estonia, Macedonia del Nord, Kosovo, Albania, Bulgaria

Fascia 3: Lettonia, Kazakistan, Moldavia, Armenia, Cipro, Gibilterra

Fascia 4: Georgia, Azerbaigian, Liechtenstein, Lussemburgo, Lituania (nazione ospitante fase finale)

*Retrocessa dalla Lega A

Come deciso dal Comitato Esecutivo UEFA e dal Panel di Emergenza UEFA, le seguenti nazioni non potevano essere inserite nello stesso girone: Armenia e Azerbaigian.

Le squadre che avevano giocato in gironi da tre squadre al primo turno dovevano essere sorteggiate in gironi da quattro squadre al secondo turno, per quanto possibile.

• Il sorteggio è iniziato dalla fascia 1. Le squadre sono state estratte e assegnate alla posizione 1 di ciascun girone in ordine numerico dal Gruppo 1 al Gruppo 6.
• Il sorteggio è proseguito con la fascia 2. Le squadre sono state estratte e assegnate alla posizione 2 di ogni girone in ordine numerico dal Gruppo 1 al Gruppo 6.
• Allo stesso modo, per la fascia 3, le squadre sono state estratte e assegnate alla posizione 3 di ciascun girone in ordine numerico dal Gruppo 1 al Gruppo 6.
• Il sorteggio si è concluso con la fascia 4, con le squadre estratte e assegnate alla posizione 4 di ciascun girone in ordine numerico dal Gruppo 1 al Gruppo 5.
• Se si verificava o poteva verificarsi uno scontro proibito tra le squadre, la squadra estratta veniva assegnata al primo girone disponibile in ordine numerico e un'altra squadra veniva sorteggiata per completare la posizione libera. Se ciò avveniva durante il sorteggio degli ultimi gironi, le squadre venivano sorteggiate e assegnate ai gironi.
• Se una squadra aveva giocato in un girone da tre squadre al primo turno, doveva essere sorteggiata in un girone da quattro squadre al secondo turno, quindi non nel Gruppo 6.

Le sei vincitrici dei gironi e la seconda classificata con i migliori risultati contro la prima e la terza del proprio girone verranno promosse in Lega A per il primo turno dell'edizione 2024/25.