UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Real Madrid - Barcelona 1-3: le blaugrana rimontano con Alexia e Pina

Il Real Madrid passa in vantaggio ma cala nella ripresa e subisce due gol nel finale.

Watch the best of the action as Alexia Putellas scored twice to help Barcelona come from behind and seize the initiative in this tie.
Highlights: Real Madrid - Barcelona 1-3

Il Barcellona, detentore della UEFA Women's Champions League, avrà due gol di vantaggio al Camp Nou mercoledì prossimo, ma solo grazie a una rimonta nel secondo tempo contro un Real Madrid molto determinato.

La partita minuto per minuto

La partita in breve: il Barça non si scompone

Alexia pareggia su rigore
Alexia pareggia su rigoreAFP via Getty Images

È un primo tempo difficile per il Barcellona, che viene pressato incessantemente dal Madrid e passa in svantaggio già all'8', quando Olga Carmona trafigge Sandra Paños. Poco prima dell'intervallo, Esther González colpisce anche un palo.

Il dominio del Real Madrid svanisce nel secondo tempo. Al 53', Caroline Graham Hansen viene atterrata in area e Alexia trasforma il rigore con freddezza. A 9' dalla fine, la subentrata Pina raddoppia con un preciso rasoterra, mentre Alexia firma il 3-1 con un tocco a scavalcare sul portiere e regala alle campionesse in carica un buon vantaggio da portare al Camp Nou.

Visa Player of the match: Caroline Graham Hansen (Barcelona)

Caroline Graham Hansen con il premio
Caroline Graham Hansen con il premio

"Graham Hansen ha cambiato il volto della partita svolgendo al meglio i propri compiti. È stata pericolosa sulla destra per tutta la gara, con cross sempre precisi ai quali il Real non è riuscito a rispondere. Quando il Barcellona non riusciva ad avanzare nel primo tempo, è sempre stata lei la via di uscita. In difesa, quando necessario, ha pressato con intensità nella sua metà campo, impedendo al Real Madrid di penetrare in area dal suo lato".
Osservatori tecnici UEFA

Statistiche

  • Il Madrid non era mai andato in vantaggio contro il Barcellona in sei confronti.
  • Il Barcellona non passava in svantaggio dal 2 ottobre 2021 contro l'Alavés, poi battuto 9-1. In tutta la stagione non era mai andato al riposo in svantaggio.
  • Il Barcellona ha vinto 40 gare ufficiali consecutive, comprese le 35 di questa stagione.
  • Alexia è a quota sette gol (dalla fase a gironi in poi) in questa stagione ed è a una sola lunghezza dalla capocannoniere Tabea Wassmuth.
  • Pina ha segnato il suo primo gol in UEFA Women's Champions League.
  • Il Madrid è la prima squadra ad arrivare ai quarti nella stagione d'esordio dopo il Manchester City nel 2016/17.

Formazioni

Real Madrid: Misa; Lucia Rodríguez (Kenti Robles 78'), Peter, Rocío Gálvez (Ivana Andrés 66'), Svava; Teresa Abelleira, Zornoza; Athenea del Castillo, Maite Oroz (Nahikari García 78'), Olga Carmona (Møller 66'); Esther González

Barcelona: Paños; Marta Torrejón, Andrea Pereira (Paredes 65'), Mapi León, Ouahabi (Pina 46'); Bonmatí (Syrstad Engen 85'), Guijarro, Alexia; Graham Hansen, Hermoso, Rolfö

Prossime tappe

La gara di ritorno si giocherà mercoledì 30 marzo alle 18:45 CET al Camp Nou, dove si attende un'affluenza da record nel calcio femminile per club. La vincente affronterà Arsenal o Wolfsburg in semifinale il 23/24 aprile e il 30 aprile/1 maggio.