A Göteborg la finale di Women's Champions League 2021

Lo stadio Gamla Ullevi di Göteborg è stato scelto per ospitare la finale di UEFA Women's Champions League 2021.

A Göteborg la finale di Women's Champions League 2021
©Getty Images

Lo stadio Gamla Ullevi di Göteborg è stato scelto per ospitare la finale di UEFA Women's Champions League 2021, che coinciderà con il 400° anniversario della fondazione della città.

Il Comitato Esecutivo UEFA ha annunciato questa decisione oggi al meeting di Baku. La finale di UEFA Women's Champions League si disputa in gara unica dal 2010, mentre dal 2019 si gioca in una città diversa rispetto alla finale di UEFA Champions League maschile. Quest'anno, il Lione ha affrontato il Barcellona a Budapest, mentre la finale del 2020 si giocherà al Viola Park di Vienna.

Situato a breve distanza dallo stadio Ullevi, che ha ospitato diverse finali di Coppa UEFA e Coppa delle Coppe UEFA, il Gamla Ullevi è stato inaugurato nel 2009, sostituendo un impianto con lo stesso nome. Ha ospitato quattro partite di UEFA Women's EURO 2013, tra cui quella di apertura e una semifinale, e quattro del Campionato Europeo Under 21 UEFA del 2009. Nell'impianto giocano la nazionale svedese femminile e club come GAIS, IFK Göteborg e Örgryte.

Sarà la prima finale di UEFA Women's Champions League disputata in Svezia, che però ha già organizzato quella di Coppa UEFA femminile su due gare. Il Gammliavallen di Umeå ha ospitato la finale di andata nel 2003, 2007 e 2008, mentre a Stoccolma sono state disputate quella del 2004 (allo stadio Råsunda) e del 2005 (allo stadio Olimpico).

In alto