Si torna a giocare: la UEFA si sta preparando per un ritorno alle sue competizioni d'elite nella massima sicurezza.

Maggiori informazioni >

Impresa Verona, bis Torres

Le scaligere rimontano la sconfitta per 2-0 dell’andata contro il Birmingham e accedono agli ottavi di finale della UEFA Women's Champions League insieme alle sarde.

Il Verona festeggia la qualificazione
Il Verona festeggia la qualificazione ©ASD CF Bardolino Verona

L’SD CF Verona rimonta la sconfitta per 2-0 dell’andata contro il Birmingham City LFC e accede agli ottavi di finale della UEFA Women's Champions League insieme alla ASD Torres CF. Qualificazione agevole per Olympique Lyonnais, 1. FFC Turbine Potsdam e le due squadre svedesi.

ASD CF Verona - Birmingham City LFC 3-0 dts (and. 0-2)
Il Verona rimonta la sconfitta dell’andata al termine di 120 minuti molto emozionanti allo Stadio Bentegodi: grande protagonista Cristiana Girelli che segna tutte e tre le reti delle scaligere. Al 37’ sblocca il risultato su rigore dopo aver subito fallo in area da Emily Westwood. Il Birmingham spinge alla ricerca del pari e Jo Potter e Westwood vengono fermate dai legni. A undici minuti dalla fine Girelli raddoppia e porta la sfida ai supplementari. Entrambe le squadre hanno occasioni ma a decidere la contesa è la punizione di Girelli al 112’.

ASD Torres Calcio - Apollon Limassol LFC 3-1 (and. 3-2)
Dopo aver rimontato due reti imponendosi a Cipro, la Torres passa in vantaggio con Silvia Fuselli al 26’ dopo che il passaggio di Sandy Maendly aveva messo in confusione la difesa ospite. Nella ripresa Laura Rus aggira il portiere della squadra sarda e ridà speranze all’Apollon. A chiudere i conti ci pensano però Sandy Iannella e il rigore di Raffaella Manieri. La massima punizione era stata concessa per un fallo su Patrizia Panico, tripletta all’andata, da parte di Michelle Betos.

Gli altri risultati:
Brøndby IF 3-3 Stabæk FK (and. 0-2)

WFC Malmö 6-1 MTK Hungária FC (and. 4-0)

1. FFC Turbine Potsdam 5-0 Standard Fémina de Liège (and. 3-1)

Olympique Lyonnais 5-0 PK-35 Vantaa (and. 7-0)

Fortuna Hjørring 0-0 Glasgow City LFC (and. 2-1)

Göteborg FC 3-0 Spartak Subotica (and. 1-0)

NÖSV Neulengbach 2-2 CFF Olimpia Cluj dts (and. 1-1)  

Le gare di giovedì:FC Rossiyanka 4-1 ADO Den Haag
Arsenal LFC 3-0 FC Barcelona
FK Zorkiy Krasnogorsk 0-0 Stjarnan
Røa Fotball Elite 4-0 BIIK Shymkent
VfL Wolfsburg 5-1 RTP Unia Racibórz
FCF Juvisy Essonne 1-1 FC Zürich Frauen

11 ottobre
AC Sparta Praha 3-0 WFC SFK 2000 Sarajevo

Sorteggio ottavi:
In programma il 31 ottobre/1 novembre e il 7/8 novembre

Torres v Olimpia Cluj
Verona v Malmö
Fortuna v Göteborg
Unia/Wolfsburg v BIIK/Røa
Sarajevo/Sparta v Den Haag/Rossiyanka
Stjarnan/Zorkiy v Lyon
Barcelona/Arsenal v Potsdam
Stabæk v Zürich/Juvisy

Calendario fase a eliminazione diretta
Sorteggio quarti e semifinali: 20 novembre
Quarti: 20/21 & 27/28 marzo
Semifinali: 13/14 & 20/21 aprile
Finale (Londra): 23 maggio

In alto