Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Riprende la strada verso Monaco

Al via mercoledì le gare d'andata dei quarti di finale della Champions League Femminile, con il Lione che punta a difendere il titolo e Francoforte e Potsdam che sognano la finale di Monaco.

Riprende la strada verso Monaco
Riprende la strada verso Monaco ©Sportsfile

Quattro mesi dopo essersi qualificate per i quarti di finale della UEFA Women's Champions League, le otto contendenti scendono in campo per sfidarsi questa settimana.

Tra le tre partite d'andata in programma mercoledì vi è anche quella tra l'Olympique Lyonnais campione in carica e il Brøndby IF. La formazione danese, il cui campionato non è ancora ripreso, deve vedersela contro una squadra che ha giocato, e superato, lo scoglio dei quarti di finale nelle ultime quattro stagioni. Il Brøndby, dal canto proprio, può guardare con fiducia allo 0-0 ottenuto allo Stade de Gerland nella fase a gironi 2007/08.

In semifinale, contro la vincente di questa sfida, potrebbe esserci ad aspettare la squadra che il Lione ha battuto in finale lo scorso anno a Londra, e contro cui aveva perso 12 mesi fa a Getafe, l'1. FFC Turbine Potsdam. I campioni di Germania ospitano mercoledì l'FC Rossiyanka, guidati dal neo tecnico Farid Benstiti con l'obiettivo di migliorare il quarto di finale raggiunto nel 2007/08 (sconfitta complessiva per 2-1 contro l'1. FFC Frankfurt).

Il Francoforte, tre volte campione d'Europa, sarà impegnato giovedì fuori casa contro l'FC Malmö, eliminato in semifinale nel 2003/04 e allenato attualmente da Peter Moberg. Sempre mercoledì pomeriggio, l'Arsenal LFC, vincitore del trofeo nel 2007, se la vedrà in casa contro un'altra formazione svedese, il Göteborg FC, la cui stagione d'esordio è stata caratterizzata da quattro vittorie su quattro.

Le gare di ritorno si giocheranno la prossima settimana, con le semifinali in programma il 14/15 e il 21/22 aprile. La finale, all'Olympiastadion di Monaco, è fissata per il 17 maggio, due giorni prima della finale di UEFA Champions League maschile nella stessa città. Ad oggi vi è la possibilità di una finale tutta tedesca tra Francoforte e Potsdam.

Strada verso Monaco

Quarti di finale (14 & 21 marzo)

1: FC Malmö (SWE)* v 1. FFC Frankfurt (GER)

2: Olympique Lyonnais (FRA, holders) v Brøndby IF (DEN)

3: 1. FFC Turbine Potsdam (GER) v FC Rossiyanka (RUS)**

4: Arsenal LFC (ENG) v Göteborg FC (SWE)

*Andata 15 marzo

**Ritorno 22 marzo

Semifinali (14/15 e 21/22 aprile)

1: Lyon o Brøndby - Potsdam o Rossiyanka

2: Arsenal o Göteborg - Malmö o Frankfurt

Finale (17 maggio, Olympiastadion, Monaco)
Vincitrice 1a semifinale – vincitrice 2a semifinale



In alto