UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Women's Champions League in rampa di lancio

Il turno di qualificazione di UEFA Women's Champions League comincerà giovedì con 32 squadre - incluse le rappresentanti di Albania e Lettonia all'esordio - alla caccia di dieci posti nella fase ad eliminazione diretta.

La bandiera della UEFA Women's Champions League
La bandiera della UEFA Women's Champions League ©Sportsfile

Il cammino verso la finale di UEFA Women's Champions League, in programma il 17 maggio 2011 a Monaco di Baviera, comincerà giovedì con 32 squadre in azione negli otto gruppi del turno preliminare.

Si giocherà in ERJ Macedonia, Portogallo, Slovenia, Bosnia ed Erzegovina, Serbia, Finlandia, Cipro e Croazia nelle giornate di giovedì, sabato e martedì prossimo.

Le vincitrici degli otto raggruppamenti e le due migliori seconde classificate accederanno al sorteggio per i sedicesimi e gli ottavi di finale, in programma il 23 agosto. I doppi confronti ad eliminazione diretta cominceranno il mese successivo. L'Olympique Lyonnais campione in carica è una delle 22 squadra che entreranno in scena a partire dai sedicesimi.

Minitornei di qualificazione (*squadre ospitanti)
Gruppo 1: FC PAOK (GRE), BSC Young Boys (SUI), CS Galiador-SS 11 Chisinau (MDA), ZFK Nase Taksi-SNT 2010 (MKD)*

Gruppo 2: SU 1 ° Dezembro (POR)*, MTK Hungária FC (HUN), ASA Tel-Aviv FC (ISR), SK Liepājas Metalurgs (LVA)

Gruppo 3: Rayo Vallecano de Madrid (ESP), ŽNK Krka (SVN)*, Peamount United (IRL), Pärnu FC (EST)

Gruppo 4: WFC SFK 2000 Sarajevo (BIH)*, Gintra Universitetas (LTU), Olimpia Cluj-Napoca (ROU), Ataşehir Belediyespor (TUR)

Gruppo 5: Glasgow City LFC (SCO), KÍ Klaksvík (FRO), ŽFK Spartak Jaffa (SRB)*, Mosta FC (MLT)

Gruppo 6: RTP Unia Racibórz (POL), PK-35 Vantaa (FIN)*, ŠK Slovan Bratislava (SVK), KS Ada (ALB)

Gruppo 7: Legenda Chernigiv (UKR), Apollon Limassol LFC (CYP)*, Swansea City Ladies AFC (WAL), FC Progrès Niedercorn (LUX)

Gruppo 8: FC NSA Sofia (BUL), FC Bobruchanka (BLR), WFC Osijek (CRO)*, Crusaders FC (NIR)