Il sito ufficiale del calcio europeo

Israele cerca la rivincita

Pubblicato: Martedì, 29 gennaio 2013, 19.31CET
Israele proverà a riscattare il 3-1 subito negli spareggi per le fasi finali del 2009, trascinata dall'entusiasmo e il calore del proprio pubblico al Bloomfield Stadium di Tel Aviv.
Israele cerca la rivincita
Mario Balotelli ha segnato due reti a Israele nel 2009 ©Getty Images
Pubblicato: Martedì, 29 gennaio 2013, 19.31CET

Israele cerca la rivincita

Israele proverà a riscattare il 3-1 subito negli spareggi per le fasi finali del 2009, trascinata dall'entusiasmo e il calore del proprio pubblico al Bloomfield Stadium di Tel Aviv.

Israele dovrà sfruttare al massimo l’entusiasmo e il calore del proprio pubblico quando affronterà al Bloomfield Stadium di Tel Aviv l’Italia, prima nel girone, nella seconda partita del Gruppo A del Campionato Europeo UEFA Under 21.

• I padroni di casa non hanno potuto festeggiare nella gara di esordio contro la Norvegia. Due volte in vantaggio con Nir Biton e Alon Turgeman, sono stati raggiunti solo nel finale, al 91'. L'Italia, invece, ha battuto l'Inghilterra 1-0 grazie alla prodezza su calcio di punizione di Lorenzo Insigne a 11 minuti dalla conclusione.

Precedenti
• L’unico precedente confronto tra le due squadre a livello U21 risale agli spareggi per la fase finale del 2009, quando l’ Italia di Pierluigi Casiraghi ha sconfitto 3-1 Israele nella gara di ritorno a Tel Aviv dopo il pareggio a reti inviolate dell’andata.

• La prima gara, disputata ad Ancona l'11 ottobre 2008, è terminata sul punteggio di 0-0, mentre il ritorno al Bloomfield Stadium è stato tutto in discesa per gli Azzurrini, a segno due volte con Mario Balotelli nei primi venticinque minuti di gara. Alla rete di Toto Tamuz, ha risposto Ignazio Abate che ha fissato il punteggio sul 3-1 finale confermando la qualificazione azzurra per le finali in Svezia. 

• Le squadre scese in campo a Tel Aviv il 15 ottobre 2008 erano queste:
Israele: Levita, Kende, Chekol, Roash, Gan, Yeini (Natcho 58'), Assulin, Cohen, Refaelov (Ben Haim 45'), Tamuz, Abuhazira (Avidor 46').
Italia: Consigli, Motta, De Ceglie, Marzoratti, Criscito, Cigarini, Candreva (Bolzoni 60'), Morosini, Abate, Lanzafame (Pisano 89'), Balotelli (Osvaldo 66').

• Il centrocampista israeliano Gai Assulin, in campo nella gara di andata, è il solo ancora presente in squadra. 

Storia della partita
• L'unica partecipazione di Israele ad una fase finale del torneo risale a sei anni fa, quando la squadra di Guy Levy è stata battuta in Olanda in tutti e tre gli impegni da Portogallo (0-4), Belgio e i padroni di casa (entrambe finite 0-1).

• Prima della gara contro la Norvegia, Israele aveva vinto tre delle ultime quattro gare ufficiali Under 21 nelle qualificazioni per le finali del 2011. Le ultime due sono vittorie sono state il 5-0 casalingo sul Montenegro e il 2-1 inflitto alla Svezia.

• L'Italia non ha ottenuto la qualificazione nel 2011, per la prima volta dal 1998. Gli Azzurrini si sono laureati campioni nel 1992, 1994, 1996 – l'unica squadra a vincere tre titoli U21 consecutivi– 2000 e 2004 e ha centrato le semifinali quattro anni fa. 

• I cinque volte campioni U21 hanno battuto la Svezia con un 4-2 complessivo, perdendo una sola partita e vincendo otto delle dieci gare qualificatorie. 

Incroci
• Taleb Twatiha e Dor Micha hanno fatto parte della squadra di Israele che ha perso 4-3 con l'Italia nel torneo Under 16, il 28 aprile del 2008. 

• Omri Altman ha affrontato l'Italia nell'amichevole internazionale U19 disputata il 29 febbraio 2012. La partita è terminata sul punteggio di 1-1.

• Il Ct azzurro Devis Mangia ha lavorato con il nazionale israeliano Eran Zahavi, ex componente dell'Under 21 israeliana, durante il suo inacrico all'US Città di Palermo nel  2011/12.

Novità Italia
• Mangia ha avuto due buone ragioni per far festa in questi giorni. Il Ct ha non solo guidato gli Azzurrini alla vittoria contro l'Inghilterra, ma ha anche brindato in hotel insieme alla squadra il suo 39esimo compleanno.

• Ci sono anche notizie decisamente meno positive. Il centrocampista Luca Marrone ha riportato una distrazione al bicipite femorale destro nella fase finale della gara contro l'Inghilterra. Il giocatore non sarà disponibile per i restanti impegni della squadra.

• Dopo una mattinata di riposo, giovedì la squadra ha svolto l'allenamento alle 18.00 locali. Scarico per i giocatori scesi in campo mercoledì sera contro l'Inghilterra, lavoro atletico invece per il resto della squadra.

Novità Israele
• Marwan Kabha salterà probabilmente la sfida contro l'Italia a causa di un problema addominale. Il centrocampista resta anche in dubbio per la sfida conclusiva del Gruppo A contro l'Inghilterra.

• Il Ct di Israele Guy Luzon è apparso ottimista e ha promesso che nella seconda partita del girone la squadra offrirà una prestazione migliore rispetto alla precedente: "Faremo molto meglio contro l'Italia", ha detto.

• La sessione di allenamento di giovedì è iniziata in ritardo perchè lo staff tecnico e la squadra hanno analizzato la sfida giocata contro la Norvegia.

• I giocatori sono apparsi di buon umore nel corso dell'allenamento. La maggior parte di questi ha iniziato il riscaldamento con una partita di calcio-tennis.

Ultimo aggiornamento: 07/06/13 14.58CET

http://it.uefa.com/under21/season=2013/matches/round=2000188/match=2010949/prematch/background/index.html#israele+cerca+rivincita