Le ultime dai campi: lunedì

Una rappresentativa tedesca ha fatto visita all'Yad Vashem Holocaust memorial, mentre Italia e Norvegia si sono preparate per lo loro sfida che deciderà chi uscirà vincitore dal Gruppo A.

Harmeet Singh si allena in vista della sfida contro l'Italia
Harmeet Singh si allena in vista della sfida contro l'Italia ©Sportsfile

Gruppo A
Inghilterra

Se i giocatori di Stuart Pearce erano delusi per l'eliminazione dal torneo, la presenza del Ct della nazionale maggiore Roy Hodgson a Netanya lunedì li ha rinvigoriti. Hodgson ha guardato l'ultimo allenamento in Israele prima delle conferenza stampa allo Stadio Teddy.

"Dobbiamo prenderla come un'opportunità di imparare per tutti, considerarla parte dell'apprendimento e andare avanti", ha detto l'attaccante inglese Nathan Delfouneso al sito web della Football Association (FA).

Israele
La squadra di Guy Luzon ha lasciato alle spalle la sconfitta di sabato per 4-0 contro l'Italia ed è pronta a sfidare l'Inghilterra martedì. Per qualificarsi deve vincere, sperare che la Norvegia batta gli Azzurrini e contare su un'ampia differenza reti, ma Israele è determinata a ottenere il massimo contro la fomrazione di Stuart Pearce.

"Eravamo delusi all'inizio e non sapevamo accettare il fatto di aver praticamente perso ogni speranza", ha detto Eliazer Dasa. "Ora siamo pronti per l'Inghilterra. Non penso che un torneo come questo verrà giocato in Israele molto presto". Mentre Eyal Golasa è squalificato dopo il cartellino rosso rimediato contro l'Italia, Munas Dabbur e Israel Zaguri dovrebbero entrambi tornare a disposizione dopo i rispettivi infortuni.

Italia
Gli Azzurrini hanno avuto del tempo libero in mattinata prima di guardare dei video della partita della Norvegia contro l'Inghilterra nel pomeriggio. Il Ct Devis Mangia era di ottimo umore durante la conferenza stampa e ha rivelato con un sorriso che preferirebbe giocare "nella seconda settimana perché è più affascinante".

Sul fronte infortunati, Lorenzo Insigne non giocherà contro la Norvegia a causa di un infortunio alla caviglia che aveva rimediato contro Israele. In ogni caso Mangia spera di riaverlo a disposizione per le semifinali. Mangia ha anche confermato che Alberto Paloschi farà il suo debutto.

Norvegia
La Norvegia ha tutta la rosa a disposizione, come annunciato in conferenza stampa, dove è stato anche rivelato che il primo tempo della partita contro l'Italia verrà trasmesso in diretta nello stadio nazionale di Oslo prima dell'amichevole della nazionale maggiore contro la ERJ Macedonia. Verranno poi mostrati gli highlights della ripresa durante l'intervallo e il Ct Tor Ole Skullerud si è detto contento nel vedere che i suoi giocatori stanno ottenendo il riconoscimento che meritano. "Stiamo producendo molta attenzione positiva in patria", ha detto.

I giocatori hanno vissuto una mattinata rilassante prima dell'allenamento serale allo Stadio Bloomfield. Markus Henriksen, uno dei quattro giocatori ad aver debuttato in nazionale maggiore, si sta godendo questo periodo con l'Under 21. "Sono molto felice di essere qui", ha detto.

La delegazione tedesca all'Yad Vashem Holocaust memorial
La delegazione tedesca all'Yad Vashem Holocaust memorial©Getty Images

Gruppo B
Germania

L'umore della squadra tedesco era comprensibilmente sobrio lunedì mattina, con alcuni giocatori che sono rimasti nella zona della piscina sul tetto dell'hotel per esaminare l'eliminazione della squadra. Per molti è stata la delusione più grande della carriera. "Non è certo qualcosa di cui scrivere”, ha detto il difensore Stefan Thesker.

Nel frattempo una delegazione della federazione tedesca (DFB), guidata dal presidente Wolfgang Niersbach, ha fatto visita all'Yad Vashem Holocaust memorial lunedì mattina. Il gruppo comprendeva anche Otto Rehhagel, Günter Netzer e il presidente della lega calcio tedesca Andreas Rettig.

Olanda
L'Olanda ha riflettuto sul bel lavoro fatto. Vicina alla qualificazione alle semifinali grazie alla vittoria di domenica per 5-1 contro la Russia, il passaggio del turno è stato poi confermato dalla vittoria della Spagna contro la Germania. Con otto gol in due partite, la squadra di Cor Pot ha dimostrato cosa sa fare in attacco. "Proviamo sempre a segnare come squadra", ha detto Georginio Wijnaldum a UEFA.com. "Speriamo di continuare così anche nelle prossime partite".

Russia
E' stato un giorno sottotono per la Russia dopo l'eliminazione dal torneo con una giornata di anticipo nel Gruppo B. Il Ct della nazionale maggiore Fabio Capello, che ha assistito alla gara contro l'Olanda, non resterà per l'ultima sfida del girone contro la Germania. Sul fronte infortunati il centrale Maksim Belyaev ha ricevuto una botta alla testa contro gli olandesi ma si è comunque allenato in serata a Bat Yam.

Spagna
La Spagna ha svolto un allenamento leggero solo con i calciatori che domenica non hanno giocato tutta la gara vinta contro la Germania, incluso il marcatore Álvaro Morata. La sessione si è chiusa con una partita sei contro sei. Nel pomeriggio la suqadra ha visitato l'ambasciata spagnola a Tel Aviv.

Solo gli Azzurrini e La Rojita non hanno ancora subito gol fino a ora, anche se gli spagnoli dovranno affrontare la squadra che ha fatto più reti nelle finali, l'Olanda. La vincente affronterà la suqadra che arriverà seconda nel Gruppo A sabato a Netanya.

In alto