UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

La Danimarca batte la Serbia e vince il girone

Danimarca - Serbia 2-0
Rasmus Falk e Viktor Fischer a segno per una super Danimarca che si qualifica come vincitrice del Gruppo A.

Guarda gli highlights della sfida tra Danimarca e Serbia
Highlights: Denmark v Serbia

La Danimarca batte la Serbia 2-0 e si qualifica come prima nel Gruppo A
La squadra scandinava si impone grazie alle reti di Rasmus Falk e Viktor Fischer
La Danimarca supera così la fase a gironi per la prima volta, al terzo tentativo
La squadra di Jess Thorup sfiderà la seconda del Gruppo B sabato a Praga
La Serbia finisce il girone all'ultimo posto con un solo punto conquistato

La Danimarca si qualifica per la semifinale degli Europei UEFA Under 21 battendo la Serbia 2-0 allo Stadio Letná di Praga.

Sconfitte entrambe alla seconda giornata, le due squadre si sfidano in una sorta di spareggio. Thorup va sul sicuro e punta su otto giocatori che hanno già debuttato nella nazionale maggiore danese. La maturità e l'intelligenza tattica della sua squadra si vede tutta.

L'esempio più calzante è quello del fantasista del Bayern München Pierre Højbjerg, che cambia spesso posizione andando anche a giocare da prima punta. Il maggior impatto lo ha però quando si sposta a sinistra grazie anche all'aiuto del fluidificante Riza Durmisi, il cui cross trova Falk pronto per il piatto vincente.

La Serbia non sembra la squadra che aveva fermato la Germania sul pari alla prima giornata ma va comunque vicina al pari con Miloš Jojić e Filip Djuričić. La Danimarca non sta a guardare: Durmisi colpisce il palo esterno con una punizione a giro allo scadere del primo tempo.

Da un altro calcio piazzato scaturisce il raddoppio danese. Questa volta lo batte Højbjerg, Fischer controlla alla perfezione all'interno dell'area affollata e batte Marko Dmitrović. Il centrocampista dell'Ajax si vede poi negare il secondo gol personale dal portiere serbo. Altrettanto bravo Jacob Busk su Jojić dall'altra parte. La Serbia è fuori, la Danimarca si mette alle spalle anche la Germania.