UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

La Germania esalta il lavoro di squadra

Lewis Holtby ha detto che la qualificazione della Germania per le fasi finali è arrivata grazie a un ottimo lavoro di squadra, e Bernd Leno parla di primo tempo "quasi perfetto".

La Germania esalta il lavoro di squadra
La Germania esalta il lavoro di squadra ©Getty Images

Lewis Holtby, centrocampista Germania
Questo successo è un'esperienza fantastica con una grande squadra. Voglio ringraziare tutti quelli che hanno contribuito a questo successo. E' stato possibile solo perché abbiamo lavorato tutti insieme e ci siamo aiutati a vicenda e perché abbiamo una forte determinazione. Lo si capisce dalla prestazione mostrata in campo che andiamo d'accordo.

Bernd Leno, portiere Germania
Il nostro primo tempo è stato praticamente perfetto: abbiamo avuto tre occasioni e abbiamo segnato tre gol, efficacia che invece ci era mancata all'andata. Lewis Holtby è stato fantastico oggi. Ha dimostrato di essere il leader sul campo e siamo molto orgogliosi di averlo in squadra. Questa partita ci ha dato molta sicurezza per le fasi finali del prossimo anno in Israele. Abbiamo una grande squadra e non avremo paura di nessuno.

Roman Bürki, portiere Svizzera
Spevamo quanto poteva essere pericolosa la Germania sui calci piazzati, ma abbiamo comunque concesso molte punizioni e siamo stati puniti per questo. Quando sei sotto di due gol contro un tale avversario allora diventa veramente dura. Il secondo tempo è andato un po' meglio. Fa male non essersi qualificati per le finali, ma la Germania ha meritato di vincere questa sera. 

Oliver Buff, centrocampista Svizzera 
Abbiamo semplicemente commesso troppi errori all'inizio della partita e come abbiamo visto questo complica le cose a certi livelli. Anche quando eravamo sotto di tre gol all'intervallo, credevamo ancora di potercela fare ed è per questo che il secondo tempo è andato meglio dal nostro punto di vista.