UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.
Il sorteggio è iniziato

Sorteggio turno elite EURO U19 2022/23

Nyon - - tua ora locale

Procedura Procedura

Sorteggio turno elite EURO U19 2022/23

Il sorteggio ha deciso gli otto gironi da cui usciranno le squadre per EURO U19 a Malta; l'Italia è stata inserita nel Gruppo 2 con Germania, Slovenia e Belgio.

Il sorteggio proiettato a Nyon
Il sorteggio proiettato a Nyon ©UEFA

Il sorteggio del turno elite dei Campionati Europei UEFA Under 19 ha stabilito i sette gruppi per i mini-tornei che si disputeranno dal 22 al 28 marzo; le vincitrici di ogni raggruppamento si uniranno ai padroni di casa di Malta nelle fasi finali in programma dal 3 al 16 luglio.

Il sorteggio è stato effettuato da Timotej Jambor, capitano della Slovacchia nella fase finale 2022, che ha ricevuto il premio Respect Fair Play a nome della sua squadra.

Al turno elite, le 27 squadre provenienti dal turno di qualificazione si uniranno al Portogallo, che entra in azione in questa fase.

Gironi turno elite (22-28 marzo)

Gruppo 1: Francia (nazione ospitante), Romania, Norvegia, Irlanda del Nord

Gruppo 2: Germania (nazione ospitante), Slovenia, Belgio, Italia

Gruppo 3: Ucraina, Spagna (nazione ospitante), Danimarca, Lussemburgo

Gruppo 4: Portogallo (nazione ospitante), Croazia, Cechia, Svezia

Gruppo 5: Repubblica d'Irlanda (nazione ospitante), Grecia, Estonia, Slovacchia

Gruppo 6: Serbia, Polonia (nazione ospitante), Israele, Lettonia

Gruppo 7: Inghilterra (campione in carica e nazione ospitante), Turchia, Islanda, Ungheria

• Le vincitrici dei gironi raggiungeranno Malta, in quanto nazione ospitante, nella fase finale.

Conosciamo le squadre

• L'Inghilterra ha battuto Israele nella finale del 2022 vincendo il suo secondo titolo U19 (il terzo includendo il precedente EURO U18). Francia e Italia sono state battute in semifinale, mentre Slovacchia, Romania, Austria e Serbia hanno partecipato alla fase finale come nazioni ospitanti. Israele e Serbia hanno pareggiato 2-2 nella fase a gironi, mentre la Francia ha superato 2-1 la Romania.

• Altri ex campioni U19 (dal 2001/02) in corsa sono Spagna (8 titoli), Francia (3), Germania (2), Italia (1), Portogallo (1), Serbia (1) e Ucraina (1).

• Francia e Spagna puntano ad allungare il loro record di 12 qualificazioni da quando si è passato alla classificazione U19.

• Danimarca, Islanda, Lettonia e Lussemburgo puntano a fare compagnia a Malta tra le esordienti nella fase finale U19. L'Estonia e l'Irlanda del Nord hanno partecipato in passato alle fasi finali solo come nazione ospitante.

Procedura di sorteggio

• Le fasce sono state create in base al ranking per coefficienti (in base alle posizioni nel turno di qualificazione e poi ai risultati).

• Le vincitrici dei gironi del turno di qualificazione non potevano in linea di principio essere sorteggiate per affrontare le seconde classificate dello stesso girone. Questa restrizione tuttavia non si è applicata all'Italia che si è classificata terza nel girone di qualificazione.

• Dopo la creazione dei gironi, sono stati scelti i padroni di casa per ospitare i mini-tornei.

Le fasce

Fascia A: Portogallo, Germania, Ucraina, Inghilterra (titolari), Francia, Serbia, Repubblica d'Irlanda

Fascia B: Spagna, Grecia, Romania, Croazia, Polonia, Turchia, Slovenia

Fascia C: Belgio, Cechia, Danimarca, Norvegia, Israele, Estonia, Islanda

Fascia D: Lussemburgo, Irlanda del Nord, Lettonia, Slovacchia, Ungheria, Svezia, Italia