Il sorteggio del turno di qualificazione U17 2019/20

Il sorteggio per il turno di qualificazione 2019/20 ha gettato le basi per la via verso l'Estonia.

©UEFA via Getty Images

Il sorteggio per il turno di qualificazione dei Campionati Europei UEFA Under 17 del 2019/20 si è tenuto a Nyon il 6 dicembre, con 52 delle 55 nazionali che si affronteranno per raggiungere i padroni di casa dell'Estonia nella fase finale a 16 squadre che si giocherà in Estonia.

Il sorteggio è stato fatto da John Delaney, chairman del comitato UEFA per il Calcio Giovanile ed Amatoriale, e Francisco Saldanha, che ha ricevuto il premio Fair Play 2018 per EURO U17, in rappresentanza della squadra del Portogallo, di cui era capitano. 

  • Le prime due di ciascun girone e le quattro terze con i risultati migliori contro la prima e seconda del proprio girone, raggiungeranno le teste di serie Spagna e Inghilterra nel turno elite di marzo 2020.
  • Le otto vincitrici del turno elite e le sette seconde con i risultati migliori contro la prima e terza del proprio girone raggiungeranno l’Estonia nella fase finale di maggio.

Sorteggio delle qualificazioni

Gruppo 1 (9-15 ottobre): Belgio, Polonia*, FYR Macedonia, Liechtenstein

Gruppo 2 (24-30 ottobre): Italia, Turchia, Irlanda del Nord, Lussemburgo*

Gruppo 3 (12-18 novembre): Republicca d'Irlanda*, Israele, Montenegro, Andorra

Gruppo 4 (27 settembre-3 ottobre): Svezia*, Danimarca, Isole Faroe, Lituania

Gruppo 5 (22-28 ottobre): Francia, Slovacchiia, Cipro*, Gibilterra

Gruppo 6 (24-30 ottobre): Serbia, Ungheria, Bielorussia*, Lettonia

Gruppo 7 (22-28 ottobre): Scozia*, Croazia, Islanda, Armenia

Francisco Saldanha receives Portugal's Fair Play trophy
Francisco Saldanha receives Portugal's Fair Play trophy©UEFA via Getty Images

 8: Portogallo, Ucraina, Georgia, Albania

Gruppo 9 (13-19 novembre): Germania, Grecia*, Azerbaijan, Kazakhstan

Gruppo 10 (24-30 ottobre): Russia, Svizzera, Romania*, San Marino

Gruppo 11 (25 settembre-1 ottobre): Bosnia ed Erzegovina, Repubblica Ceca, Finlandia*, Moldovia

Gruppo 12 (9-15 ottobre): Olanda*, Slovenia, Galles, Kosovo

Gruppo 13 (17-23 ottobre): Austria, Norvegia*, Bulgaria, Malta

*Paesi ospitanti

Come funziona il sorteggio: 

LE FASCE

Prima fascia: Germania, Olanda, Francia, Italia, Belgio, Portogallo, Repubblica d'Irlanda, Austria, Svezia, Serbia*, Scozia, Russia*, Bosnia-Erzegovina*

Seconda fascia: Croazia, Israele, Ungheria, Slovenia, Polonia, Turchia, Ucraina*, Norvegia, Repubblica Ceca, Grecia, Svizzera, Danimarca, Polonia

Terza fascia: Finlandia, Azerbaijan*, Georgia, Cipro, Galles, Islanda, Bielorussia, Bulgaria, Romania, Irlanda del Nord, ERJ Macedonia, Montenegro, Isole Faroe

Quarta fascia: Lituania, Lettonia, Albania, Armenia*, Lussemburgo, Moldavia, Kazakistan, Liechtenstein, Andorra, San Marino, Gibilterra, Malta, Kosovo*

Le squadre coinvolte
• I padroni di casa dell’Estonia sono qualificati direttamente alla fase finale di maggio 2020.

• Le teste di serie Spagna e Inghilterra sono qualificate al turno elite.

• Le rimanenti 52 entranti cominciano nel turno di qualificazione dove sono suddivise in 13 gironi da quattro.

Il sorteggio
• Le squadre sono suddivise in quattro fasce in base al ranking per coefficienti, con le 13 nazioni col ranking più alto piazzate in prima fascia, le successive in seconda e così via.

• Ciascun girone contiene una squadra per fascia, con una nazione che verrà poi scelta per ospitare il mini torneo che si giocherà nell’autunno 2019.

In alto