UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Serrà manda in finale la Germania

Germania - Russia 1-0
Un colpo di testa di Janni Serra al 68' regala alla squadra di Christian Wück un posto nella finale del torneo, dove i tedeschi se la vedranno con la Francia.

Guarda il gol di Janni Serra che ha trascinato la Germania in finale.
Highlights: Germany 1-0 Russia

Un colpo di testa di Janni Serra al 68' basta alla Germania per approdare in finale
I tedeschi centrano duje legni nel primo tempo, ma non riescono a sbloccare il risultato
• La squadra di Christian Wück, che ora se la vedrà con la Francia, non ha ancora subito gol nelle fasi finali
La Germania punta al primo successo nel torneo dal 2009, dopo essere stata sconfitta in finale nel 2011 e 2012

Janni Serra firma l'unico gol della semifinale tra Germania e Russia, quello che permette alla Germania di tornare in finale ai Campionati Europei UEFA Under 17 per la prima volta dal 2012.

La formazione tedesca colpisce due legni nel primo tempo, ma la parità non si sblocca fino al 68', quando Serra firma la rete che si rivelerà decisiva. La squadra di Christian Wück si conferma così senza gol al passivo nelle fasi finali e venerdì contenderà il titolo continentale alla Francia.

La prima occasione tedesca nasce ai piedi di capitan Felix Passlack, autore di tre gol nel torneo finora, che ispira Salih Özcan. La conclusione dai 20 metri è perfetta, ma la palla si infrange contro la traversa. Sul fronte opposto Dmitri Pletnev impegna Constantin Frommann, poi torna in cattedra la Germania: Sierra che conclude fuori misura, poi Gökhan Gül, di testa, coglie un altro legno.

L'equilibrio non si spezza nemmeno in avvio di ripresa, quando Ivan Galanin mette alla prova Frommann sugli sviluppi di un bell'uno-due. Amir Gavrilov è poi strepitoso nell'impedire a Serra di calciare a botta sicura dai dieci metri. La Germania ci prova ancora con un siluro di Passlack, che chiama Aleksandr Maksimenko a un grande intervento di istinto. 

La sfida sembra destinata ai calci di rigore, ma è un lampo a deciderla. Il terzino tedesco Enes Akyol trova spazio sulla sinistra e confeziona un cross perfetto per Serra, che colpisce di testa fra due avversari spedendo il pallone nell'angolo più lontano. La Germania è così ad appena 80 minuti dalla riconquista di un titolo che manca dal 2009.