UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Turchia pronta al test spagnolo

Abdullah Ercan ha detto a UEFA.com che la Turchia sarà all'altezza della Spagna, mentre Ginés Meléndez prevede una "bella semifinale tra due squadre che si amalgamano bene" giovedì.

Turchia pronta al test spagnolo
Turchia pronta al test spagnolo ©Sportsfile

La Spagna è l'unica nazionale ad aver vinto per due volte gli Europei UEFA Under 17 e ha raggiunto la sesta semifinale in questo torneo dal 2002 – ma la Turchia è determinata a fermare gli iberici nella rincorsa a una quinta finale quando li sfiderà a Vaduz giovedì.

La Spagna di Ginés Meléndez arriva dal Gruppo A, dove ha battuto gli ex campioni della Francia per 2-1, la Svizzera 4-0 e il Portogallo 2-0. La Turchia, vincitrice del trofeo nel 2005, ha aperto battendo la Grecia per 3-1 ma il pareggio per 1-1 con al Repubblica Ceca e la sconfitta 2-1 con l'Inghilterra ha fatto sì che per qualificarsi dovesse contare sui passi falsi delle altre nel Gruppo B.

Eppure, il Ct della Turchia Abdullah Ercan crede che la sua squadra abbia l'atteggiamento giusto prima delle semifinali. "Non abbiamo mai giocato contro la Spagna in passato", ha detto Ercan e UEFA.com. "Li abbiamo visti giocare, sappiamo tutto quello che ci serve e dirò ai giocatori esattamente cosa devono fare. Sono davvero pronti per la semifinale, vogliono davvero giocarla. Siamo soddisfatti delle loro motivazioni e ambizioni".

Ercan è diventato Ct solo l'anno scorso ma crede che il gruppo si sia rinforzato nel frattempo. "Volevamo raggiungere le semifinali e ora che ce l'abbiamo fatta dobbiamo migliorare", ha detto. "E' importante arrivare nei primi quattro in Europa, ma ora dobbiamo fare meglio. Siamo pronti".

Meléndez era vice di Juan Santisteban sulla panchina della Spagna nei recenti trionfi del 2007 e del 2008, ma sei anni fa guidava la rappresentativa U19 che ha vinto il titolo europeo battendo in finale la Turchia. Come Ercan, il Ct della Spagna ha tutti i giocatori a disposizione e ha detto: "La Turchia rappresenta una nazione di calcio che ha fatto molti progressi nel passato recente. Hanno una buona squadra, giocano un buon calcio e penso sarà una bella semifinale tra due squadre che si amalgamano bene".

Anche se l'attaccante della Spagna Paco ha rubato le prime pagine con i suoi quattro gol, Meléndez crede che la forza della sua squadra stia nel gruppo. "Penso che ci avvicineremo alla gara in buone condizioni, anche se abbiamo avuto partite difficili contro avversari forti [in un breve periodo di tempo]", ha detto. "Abbiamo forse solo tre giocatori in rosa che hanno giocato ogni minuto delle partite, e in un torneo come questo potrebbe rivelarsi un fattore decisivo".