UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Portogallo campione a EURO Under 17

Portogallo - Spagna 1-1 (Portogallo vince 5-4dcr)
Manu Morlanes, capitano della Spagna, spedisce sul palo l'ultimo rigore e il Portogallo si laurea campione d'Europa Under 17 per la seconda volta.

Guarda tutte le azioni più belle della partita che ha assegnato il titolo degli Europei UEFA Under 17 a Baku.
Final highlights: Portugal v Spain
  • Il Portogallo vince ai rigori i Campionati Europei UEFA Under 17
  • Il capitano della Spagna Manu Morlanes è l'unico giocatore a fallire dal dischetto
  • Diogo Dalot porta in vantaggio il Portogallo; Brahim Díaz ristabilisce subito la parità
  • La striscia lusitana di cinque gare senza reti al passivo si chiude con il gol di Díaz
  • La Spagna incassa la quarta sconfitta in finale dopo quelle del 2003, 2004 e 2010

Il Portogallo trionfa per la seconda volta ai Campionati Europei UEFA Under 17 battendo la Spagna ai rigori dopo l'1-1 sul campo: decisivo l'errore dal dischetto del capitano spagnolo Manu Morlanes.

Dopo nove rigori consecutivi trasformati dalle due squadre, il giocatore del Villarreal centra il palo esterno e regala al Portogallo il secondo titolo continentale dopo quello di 13 anni fa.

©Sportsfile

In campo, i gol arrivano entrambi nello spazio di 6' nel primo tempo. Diogo Dalot batte Ignacio Peña dopo un servizio di petto di José Gomes su cross dalla sinistra di Rúben Vinagre.

La replica spagnola è immediata: Morlanes crossa dalla destra, Juan Brandariz prolunga e Brahim Díaz brucia il suo marcatore battendo Dalot di testa.

Adrián tra i pali
Con l'approssimarsi dei rigori, Santi Denia manda in campo il secondo portiere Adrián, all'esordio nelle fasi finali, ma a differenza di Tim Krul nella sfida dei quarti di finale della Coppa del Mondo FIFA 2014 tra Olanda e Costarica, il portiere spagnolo non riesce ad essere decisivo.

Finalmente battuto...
L'imbattibilità di Diogo Costa nell'edizione del torneo di quest'anno, che durava da 656', si è interrotta con il gol di Díaz. L'ultimo subito dal portiere lusitano risaliva al 4 ottobre nella sfida del turno di qualificazione contro l'Inghilterra e a realizzarlo era stato Trevoh Chalobah. 

©Sportsfile

La storia si ripete
La finale ha avuto lo stesso esito, anche se non lo stesso risultato, di quella del 2003, quando il Portogallo ha conquistato il suo primo titolo Under 17 battendo 2-1 la Spagna. In quella squadra militavano gli attuali nazionali senior João Moutinho, Miguel Veloso e Vieirinha. Quanti membri del Portogallo odierno seguiranno le loro orme?

Gomes arginato
La Spagna merita comunque un elogio per aver saputo arginare Gomes, capocannoniere delle fasi finali. Venerdì Denia aveva detto che per fermare l'attaccante del Benfica, autore di sette gol in quattro gare in Azerbaigian, i suoi giocatori avrebbero dovuto difendere di squadra e così è stato: solo un tiro nello specchio per l'attaccante nativo della Guinea-Bissau.

©Sportsfile
©Sportsfile
©Sportsfile
©Sportsfile
©Sportsfile
©Sportsfile
©Sportsfile
©Sportsfile
©Sportsfile
©Sportsfile