Test impegnativi per Inter e Dina

I tre volte vincitori dell'Inter torneranno nella competizione in Slovenia, mentre la Dina Moskva avrà un debutto ostico, come stabilito dai sorteggi per il turno preliminare e principale.

©Getty Images for UEFA

I tre volte vincitori della UEFA Futsal Cup dell'Inter FS ritorneranno nella competizione in Slovacchia, mentre l'ISK Dina Moskva debutterà contro squadre di Ucraina e Romania, come stabilito dai sorteggi per il turno preliminare e principale.

La competizione inizia il 26 agosto con 29 squadre che disputeranno otto gironi del turno preliminare, che includono lo Scorpions FC di Gibilterra, prima rappresentante del paese, che sarà a Sarajevo per sfidare i londinesi del Baku United FC, Malmö City FC e i padroni di casa dell'MNK Centar Sarajevo. Scorpions. Centar e Malmö sono tra le 13 debuttanti in questa fase; debuttante è anche l'MNK Alumnus Zagreb, che ospita København Futsal e Balzan FC in uno dei tre gironi a tre squadre.

Le otto vincitrici dei giorni passano al turno principale, il cui sorteggio si è già svolto, dove affronteranno le 16 squadre che entrano direttamente in questa fase. L'Inter, vincitore nel 2004, 2006 e 2009 ma alla prima partcipazione dopo la sconfitta nella finale 2010, è stato sorteggiato contro i padroni di casa sloveni del KMN Kobarid e il Futsal Team Charleroi, formato dalla fusione del club vincitore nel 2005 e due volte secondo, l'Action 21 Charleroi, e i campioni del Belgio del Futsal Châtelineau.

Il Dina, squadra dominante in Russia negli anni '90 ma alla prima partecipazione in questa competizione, ospita FC Lokomotiv Kharkiv, FC Deva e la vincitrice del girone che si gioca a Zagabria. L'unica squadra sempre presente in tutte e 14 le edizioni è l'Iberia Star Tbilisi, che sfiderà FK Nikars Riga e altre due squadre provenienti dal turno preliminare.

Le prime due squadre di ogni girone del turno principale, in programma dal 30 settembre al 5 ottobre, parteciperanno alla fase elite. Nel sorteggio del 17 ottobre si uniranno alle quattro teste di serie – i campioni in carica dell'FC Barcelona, i vincitori del 2013 Kairat Almaty, l'Araz Naxçivan padrone di casa delle finali della scorsa stagione e lo Sporting Clube de Portugal finalista nel 2011 – e saranno sorteggiate in quattro gironi, che si terranno tra il 18 e il 23 novembre. Le vincitrici si qualificheranno per le fasi finali di fine aprile, con i padroni di casa che verranno scelti tra le squadre qualificate.

Turno preliminare (26-31 agosto)
Gruppo A: Hovocubo (NED), Eden Futsal (IRL)*, Istanbul Üniversitesi SK (TUR), Wrexham Futsal Club (WAL)

Gruppo B: Baku United FC (ENG), MNK Centar Sarajevo (BIH)*, Malmö City FC (SWE), Gibraltar Scorpions FC (GIB)

Gruppo C: FS Ilves Tampere (FIN), Record Bielsko-Byala (POL)*, Perth Saltires (SCO), FK Lokomotyvas Radviliškis (LTU)

Gruppo D: APOEL FC (CYP)*, NAFI Stuttgart (GER), FC Anzhi Tallin (EST), KF Flamurtari Vlorë (ALB)

Gruppo E: MFC Stolitsa Minsk (BEL), FC Encamp (AND), FSC Schwaz (AUT)*, FC Talgrig Yerevan (ARM)

Gruppo F: MNK Alumnus Zagreb (CRO)*, København Futsal (DEN), Balzan FC (MLT)

Gruppo G: KMF Zelezarec Skopje (MKD), Asa Ben Gurion (ISR) , FC Agama Podgorica (MNE)*

Gruppo H: FC Grand Pro Varna (BUL)*, Uni Futsal Bulle (SUI), FC Progress Chisinau (MDA)

Turno principale (30 settembre-5 ottobre)
Gruppo 1: FK EP Chrudim (CZE)*, Sporting Club de Paris (FRA), Vincente turno preliminare Gruppo E, Vincente turno preliminare Gruppo G

Gruppo 2: Iberia Star Tbilisi (GEO), FK Nikars Riga (LVA)*, Vincente turno preliminare Gruppo H, Vincente turno preliminare Gruppo C

Gruppo 3: ISK Dina Moskva (RUS)*, FC Lokomotiv Kharkiv (UKR), FC Deva (ROU), Vincente turno preliminare Gruppo F

Gruppo 4: Inter FS (ESP), Futsal Team Charleroi (BEL), KMN Kobarid (SVN)*, Vincente turno preliminare Gruppo A 

Gruppo 5: KMF Ekonomac Kragujevac (SRB)*, Luparense C/5 (ITA), Athina '90 (GRE), Vincente turno preliminare Gruppo B

Gruppo 6: Slov-Matic Bratislava (SVK), MVFC Berettjóújfalu (HUN)*, Vegakameratene (NOR), Vincente turno preliminare Gruppo D

*Padroni di casa

Direttamente al turno elite: FC Barcelona (ESP, campioni in carica), Kairat Almaty (KAZ), Araz Naxçivan (AZE), Sporting Clube de Portugal (POR)

In alto