Lazio - Marsiglia: storia della partita

Il Marsiglia, vicecampione uscente in UEFA Europa League, cerca disperatamente una vittoria in casa della Lazio dopo la sconfitta interna per 3-1 alla terza giornata

Adam Marušić (a destra) dopo il terzo gol della Lazio a Marsiglia
Adam Marušić (a destra) dopo il terzo gol della Lazio a Marsiglia ©Getty Images

Il Marsiglia, vicecampione uscente in UEFA Europa League, cerca disperatamente una vittoria in casa della Lazio dopo la sconfitta interna per 3-1 alla terza giornata. I biancocelesti, secondi nel Gruppo H con sei punti, possono invece staccare il biglietto per sedicesimi con un altro successo.

• Pur essendo andato in vantaggio nelle prime due gare, il Marsiglia è riuscito a strappare un solo punto, perdendo 1-2 in casa contro l'Eintracht Frankfurt e pareggiando 2-2 sul campo dell'Apollon Limassol. Dopo aver perso contro la Lazio, il Marsiglia verrebbe sicuramente eliminato con un'altra sconfitta.

• La Lazio ha battuto l'Apollon 2-1 in casa alla prima giornata e ha perso 4-1 a Francoforte alla seconda, perdendo due giocatori per espulsione.  Alla terza giornata ha vinto in Francia con gol di Wallace, Felipe Caicedo e Adam Marušić. Con un'altra vittoria passerebbe sicuramente il turno, purché l'Apollon non vinca in casa contro l'Eintracht capolista.

Precedenti
• La Lazio, e in particolare Simone Inzaghi, ha bei ricordi delle sfide contro il Marsiglia nella seconda fase a gironi di UEFA Champions League 1999/2000, con una vittoria per 2-0 in Francia e una per 5-1 all'Olimpico. L'attuale allenatore dei biancocelesti ha segnato quattro gol nella seconda partita, diventando il secondo giocatore a riuscirci in UEFA Champions League dopo Marco van Basten nel 1992/93 (prima edizione del torneo, persa dal Milan in finale proprio contro il Marsiglia). 

• La Lazio ha vinto cinque gare interne su nove contro squadre francesi (P2 S2), comprese quelle della fase a gironi di UEFA Europa League contro il Saint-Étienne nel 2015/16 (3-2) e il Nizza nel 2016/17 (1-0).

• Il Marsiglia ha battuto la Lazio in semifinale di Coppa UEFA Intertoto 2005 (1-1 t, 3-0 c) ma ha vinto solo una volta su nove in Italia (P4 S4), 1-0 sul campo dell'Inter ai quarti di finale di Coppa UEFA 2003/04. Inoltre, ha perso la finale di Coppa dei Campioni 1991 a Bari, arrendendosi ai calci di rigore contro il Crvena zvezda dopo uno 0-0.

Highlights: Marsiglia - Lazio 1-3
Highlights: Marsiglia - Lazio 1-3

Forma
Lazio
• Dopo aver ceduto il quarto posto all'Inter all'ultima giornata di campionato, la Lazio è alla settima avventura in UEFA Europa League. Ha raggiunto i suoi migliori traguardi nel 2012/13 e 2017/18, quando è approdata ai quarti.

• La squadra capitolina ha giocato più gare nella competizione di qualsiasi altra italiana: 60, di cui 40 nella fase a gironi. Le ultime cinque partecipazioni a questo turno si sono sempre concluse con la qualificazione (dopo l'eliminazione nelle prime due), con tre primi posti.

• Battuta in finale di Coppa UEFA dall'Inter nel 1997/98, la Lazio non ha mai perso in casa in Europa la scorsa stagione (V4 P2) e ha vinto 10 delle ultime 13 gare (P2 S1). All'Olimpico non perde in casa nella fase a gironi di UEFA Europa League da 16 partite (V12 P4), con sei vittorie nelle ultime sette.

Marsiglia
• Il Marsiglia è arrivato quarto lo scorso campionato, tornando immediatamente in UEFA Europa League.

• La squadra della Costa Azzurra partecipa per la quarta volta alla fase a gironi di UEFA Europa League. Al primo tentativo (2012/13) è stata eliminata, ma l'ha superata nel 2015/16 e 2017/18; in quest'ultima occasione è arrivata in finale e ha perso 3-0 contro l'Atlético Madrid. Inoltre, è stata battuta in finale di Coppa UEFA 1998/99 e 2003/04, perdendo la prima contro il Parma. 

• La scorsa stagione, il Marsiglia ha disputato nove gare esterne, vincendone solo una (contro l'Athletic Club agli ottavi) e rimediando cinque sconfitte. L'ultima vittoria fuori casa nella fase a gironi di UEFA Europa League risale alla sesta giornata della stagione 2015/16 (4-2 contro il Sigma Olomouc): da allora il suo bilancio è di P2 S2.

[VIDEO src="2579317" size="mediumLandscape" align="Right" caption=" I gol più belli della terza giornata di #UEL" ] Curiosità e incroci
• Kevin Strootman (Marsiglia) ha giocato nella Roma dal 2013 al 2018. Ha affrontato la Lazio sette volte in Serie A, collezionando tre vittorie e tre pareggi e segnando nel 2-0 del 2016/17. Rudi Garcia ha allenato Strootman a Roma da giugno 2013 a gennaio 2016.

• Altri calciatori dell'OM che hanno giocato in Serie A sono Lucas Ocampos (Genoa, Milan), Rolando (Napoli, Inter) e Adil Rami (Milan), mentre il laziale Wallace ha trascorso due stagioni al Monaco.

• Duje Ćaleta-Car (Marsiglia) e Valon Berisha (Lazio) hanno vinto tre campionati con il Salisburgo dal 2015 al 2018. I croati Ćaleta-Car e Milan Badelj sono compagni in nazionale, così come Luiz Gustavo e Lucas Leiva (Brasile) e Nemanja Radonjić e Milinković-Savić (Serbia). 

• Alla Lazio servono altri due gol per diventare la quarta squadra a raggiungere le 100 marcature in UEFA Europa League dalla fase a gironi alla finale.

Allenatori
• Allenatore della Lazio da aprile 2016, quando ha sostituito Stefano Pioli, Simone Inzaghi è stato attaccante dei biancocelesti dal 1999 al 2010, vincendo campionato e Coppa Italia alla prima stagione e due Coppe Italia negli anni successivi. Fratello minore di Filippo, con cui ha giocato nel Piacenza, ha iniziato ad allenare le giovanili della Lazio subito dopo il ritiro. Nel 2017 ha vinto il suo primo titolo da allenatore, la Supercoppa italiana.

• Allenatore del Marsiglia da ottobre 2016, Rudi Garcia ha iniziato la carriera da centrocampista del LOSC Lille, tornando ad allenare il club dal 2008 al 2013 e vincendo l'accoppiata Ligue 1/Coppa di Francia nel 2010/11. In seguito ha allenato la Roma per due stagioni e mezzo, arrivando due volte secondo in campionato. Nel 2017/18 ha portato l'OM dal terzo turno di qualificazione alla finale di UEFA Europa League, arrendendosi all'Atlético Madrid.

In alto