Aubameyang può giocare in Europa con l'Arsenal?

Lo scorso gennaio Pierre-Emerick Aubameyang ha lasciato il Borussia Dortmund per l'Arsenal: potrà giocare contro il Milan agli ottavi di UEFA Europa League?

©AFP/Getty Images

Pierre-Emerick Aubameyang ha lasciato a gennaio il Borussia Dortmund, che ha partecipato alla fase a gironi di UEFA Champions League, per accasarsi all'Arsenal, che affronterà il Milan agli ottavi di UEFA Europa League. Potrà scendere in campo nella fase a con i Gunners contro i Rossoneri?

No. Aubameyang non può essere utilizzato dall'Arsenal nella fase a eliminazione diretta del torneo perché il Dortmund, club con il quale ha disputato la fase a gironi di UEFA Champions League, è stato trasferito ai sedicesimi di finale di UEFA Europa League.

Ecco gli estratti rilevanti dal regolamento del torneo (Articolo 43).

43.01 A cominciare dalle partite degli ottavi di finale, un club può registrare un massimo di tre nuovi calciatori idonei a giocare le rimanenti partite della competizione in corso. La registrazione deve essere completata al massimo entro il 1 febbraio 2018 (24.00CET). Tale scadenza non può essere estesa.

43.02 Un calciatore della sopracitata lista dei tre che è stato schierato in una partita di una fase a gironi di una competizione UEFA per club con la maglia di un’altra squadra nell’attuale stagione, può essere eccezionalmente registrato a condizione che il giocatore non sia stato schierato:

a. nella stessa competizione da un altro club; oppure

b. da un altro club che gioca attualmente nella stessa competizione.

Perciò, anche se Aubameyang ha giocato la fase a gironi di UEFA Champions League in questa stagione, il fatto che il Dortmund sia stato trasferito in UEFA Europa League, competizione che disputa anche l'Arsenal, lo rende inutilizzabile da parte dei Gunners. 

In alto