UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Cosa guardare agli spareggi per la fase a eliminazione diretta di UEFA Europa League

Feyenoord e Roma si ritrovano per l'ennesima sfida, il Galatasaray prova a rivivere il passato e il Qarabağ porta avanti sul suo sogno.

Europa League Ones to Watch: Group stage stars

Dopo il sorteggio di dicembre, le seconde classificate dei gironi di UEFA Europa League e le terze di Champions League hanno scoperto il loro destino agli spareggi per la fase eliminazione diretta di febbraio.

In questo articolo presentato da Enterprise Rent-A-Car, selezioniamo i temi chiave delle gare di andata. E ricorda: ogni missione è importante.

Calendario spareggi per la fase a eliminazione diretta

Partite delle 18:45 CET

Feyenoord - Roma
Galatasaray - Sparta Praga
Shakhtar Donetsk - Marseille
Young Boys - Sporting CP

Partite delle 21:00 CET

Benfica - Tolosa
Milan - Rennes
Lens - Freiburg
Braga - Qarabağ 

Chi è qualificato agli ottavi di finale?

Atalanta (ITA)
Brighton (ENG)
Leverkusen (GER)
Liverpool (ENG)
Rangers (SCO)
Slavia Praga (CZE)
Villarreal (ESP)
West Ham (ENG)

Feyenoord e

Feyenoord e Roma, ancora tu

Feyenoord e Roma si incontrano per la terza stagione consecutiva nelle competizioni europee. Nel 2022, la Roma ha vinto la prima edizione della UEFA Europa Conference League battendo la formazione dei Paesi Bassi per 1-0 a Tirana grazie a un gol di Nicolò Zaniolo, mentre ai quarti della scorsa edizione si è imposta con un 4-2 complessivo in un doppio confronto ricco di emozioni.

Si prevedono altri brividi in quella che sarà la prima partita europea dei giallorossi senza José Mourinho. Al suo posto ci sarà una leggenda della Roma, ovvero l'ex centrocampista Daniele De Rossi: "Non ho mai smesso di seguire la Roma", ha ammesso l'ex capitano. "Assistere alle serate di Europa League dello scorso anno mi ha fatto capire che si sta ricostruendo qualcosa di speciale in termini di rapporto tra la squadra e i tifosi".

Highlights quarti di finale: Roma-Feyenoord 4-1

Il Galatasaray riporta indietro l'orologio

Il Galatasaray è arrivato a un passo dagli ottavi di Champions League, che mancavano 2013/14, ma è stato battuto dal Copenhagen alla sesta giornata ed è passato in Europa League. Nonostante la delusione, la squadra turca è sicura che, a 23 anni dalla vittoria ai rigori contro l'Arsenal nella finale del torneo, può di nuovo arrivare fino in fondo.

Sulla sua strada c'è lo Sparta Praga, una squadra non facile che ha soffiato al Real Betis il secondo posto dietro ai Rangers nel Gruppo C. "È un'avversaria interessante – ha commentato Lukáš Haraslín dello Spartak –. Il Galatasaray è pluricampione di Turchia, quindi sarà una sfida impegnativa".

Finale 2000: i calci di rigore di Galatasaray - Arsenal

Appuntamento con il destino per il Qarabağ

All'ottavo tentativo, il Qarabağ è riuscito a conquistare un piazzamento tra le prime due nel girone di Europa League e sogna di qualificarsi alla fase a eliminazione diretta. I campioni dell'Azerbaigian si sono comportati egregiamente nel Gruppo H, arrivando addirittura a un soffio dal pareggio contro il Leverkusen prima del gol della vittoria in extremis di Victor Boniface.

Il tecnico Gurban Gurbanov è orgoglioso della sua squadra. "Abbiamo raggiunto un successo tanto atteso - ha commentato -. L'arrivo a Baku di grandi squadre non può che fare bene al calcio azero. Sono molto contento".

Highlights: Qarabağ - Häcken 2-1

Dove si gioca la finale di UEFA Europa League 2024?

Immagini Getty

La UEFA Europa League si concluderà a Dublino (Repubblica d'Irlanda) il 22 maggio 2024.

Con una capienza di oltre 50.000 spettatori, la Dublin Arena ospita le partite della nazionale di calcio e di rugby della Repubblica d'Irlanda. Inaugurato nel 2010, lo stadio ospiterà la sua seconda finale di UEFA Europa League, dopo quella tutta portoghese del 2011 tra Porto e Braga decisa da un gol di Radamel Falcao.