UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Lazio-Porto 2-2: non basta il pari, Lazio eliminata

All'Olimpico, nel ritorno degli spareggi, il Porto pareggia 2-2 e si qualifica agli ottavi: a Immobile rispondono Taremi e Uribe, poi Cataldi fissa il risultato nel recupero.

Il Porto festeggia il primo gol di Mehdi Taremi
Il Porto festeggia il primo gol di Mehdi Taremi NurPhoto via Getty Images

La Lazio non riesce a conquistare gli ottavi di UEFA Europa League. Allo Stadio Olimpico, nel ritorno degli spareggi, la sfida si chiude sul 2-2: Ciro Immobile illude i Biancocelesti di Maurizio Sarri, che si vedono sopravanzare dalle reti di Mehdi Taremi e di Mateus Uribe prima di trovare il pareggio in pieno recupero con Danilo Cataldi.

Il primo quarto d'ora scorre via senza grossi sussulti, poi si scatena Immobile. L'attaccante della nazionale prima calcia di poco a lato di sinistro, poi si vede annullare un gol per fuorigioco. Al 19', però, la Lazio passa. Sergej Milinković-Savić intercetta un pallone sull'appoggio sbagliato di Pepe e lancia Immobile, che con un destro di potenza sul primo palo "fulmina" Diogo Costa: il capitano eguaglia il suo ex allenatore Simone Inzaghi raggiungendo quota 20 reti nelle competizioni UEFA per club.

Ciro Immobile esulta dopo aver siglato il gol dell'iniziale vantaggio biancoceleste
Ciro Immobile esulta dopo aver siglato il gol dell'iniziale vantaggio biancocelesteNurPhoto via Getty Images

Immobile trova un altro gol che viene però annullato per offside, poi la squadra di Sérgio Conceição trova il pareggio. L'arbitro prima ammonisce per simulazione Mehdi Taremi sul contatto con Milinković-Savić, poi richiamato dal VAR modifica la sua decisione e assegna il rigore, che lo stesso attaccante iraniano trasforma anche se Thomas Strakosha intuisce il suo tiro.

La ripresa si apre all'insegna delle emozioni: Pepê, sulla travolgente azione di Toni Martínez, manda di un soffio a lato di testa, poi è Luis Alberto a far gridare al gol la Curva Nord ma il suo destro manca il bersaglio di un niente. Arrivano i primi cambi, con Elseid Hysaj e Cataldi che prendono il posto di Ștefan Radu e Lucas Leiva.

Ma è il portiere biancoceleste a salire in cattedra, con due interventi super su Otávio e Vitinha. I Dragões tolgono Toni Martínez e inseriscono il brasiliano Galeno, la squadra di Sarri ci prova sempre con Luis Alberto che trova però pronto Diogo Costa.

Highlights: Porto - Lazio 2-1
Highlights: Porto - Lazio 2-1

A poco più di 20 minuti dalla fine, però, il Porto trova il gol del sorpasso. Super giocata di Taremi per Uribe, che controlla di petto e di sinistro fa centro. La Lazio di Sarri prova a reagire, ma il gol arriva solo in pieno recupero con Cataldi. Il 2-2 non basta ai Biancocelesti dopo la sconfitta 2-1 dell'andata: agli ottavi vanno i Dragoni.