UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Marsiglia - Lazio 2-2, Immobile fa 160

Immobile miglior marcatore di sempre della Lazio, finisce pari a Marsiglia.

Immobile esulta
Immobile esulta AFP via Getty Images


La Lazio resta seconda nel Gruppo E tenendosi dietro il Marsiglia grazie a un rocambolesco 2-2 in Francia: Arkadiusz Milik porta in vantaggio i padroni di casa su rigore nel primo tempo, Felipe Anderson e Ciro Immobile ribaltano il risultato a cavallo dell'intervallo, ma l'ultima parola spetta a Dimitri Payet.

Maurizio Sarri schiera il tridente formato da Felipe Anderson, Immobile e Pedro. Sergej Milinković-Savić parte dalla panchina. Jorge Sampaoli risponde con Payet a supporto di Milik in attacco e sugli esterni gli altri ex 'italiani' Cengiz Ünder e Pol Lirola.

Si gioca subito su ritmi alti con entrambe le squadre che pressano alte. La prima conclusione degna di nota è quella su punizione di Payet che sfiora la traversa da lunga distanza. Poi Thomas Strakosha deve distendersi in tuffo per deviare l'ottima incornata di Milik.

Highlights: Lazio - Marsiglia 0-0
Highlights: Lazio - Marsiglia 0-0

Il Marsiglia guadagna metri e la Lazio fatica a ripartire. Sarri perde Manuel Lazzari, sostituito da Adam Marušić. Poco dopo il Marsiglia passa: Francesco Acerbi trattiene Milik sul cross di Ünder e lo stesso ex attaccante del Napoli batte Strakosha dal dischetto con un tiro forte e angolato.

La Lazio fatica a costruire chiare occasioni da gol ma trova comunque il pareggio nei minuti di recupero del primo tempo con Felipe Anderson che risolve una mischia in area sugli sviluppi di un corner.

Milik dopo aver trasformato il rigore dell'1-0.
Milik dopo aver trasformato il rigore dell'1-0.AFP via Getty Images

In apertura di ripresa la Lazio passa in vantaggio: Immobile sfrutta l'errore di William Saliba e mette la palla nell'angolino diventando il miglior marcatore di sempre della Lazio con 160 gol. Sarri inserisce Danilo Cataldi e Milinković-Savić.

L'OM prova a spingere e va vicinissimo al pari dopo l'ora di gioco con un cross di Ünder letto male da Strakosha. Il pallone tocca terra e schizza sul palo. Il gol del pareggio lo trova però Payet all'82' con un tiro secco da angolo non facile dopo che Acerbi aveva respinto con il corpo un tiro di Milik.

Proprio al 90' Payet scheggia la traversa con un tiro dalla distanza. Poco dopo Milik 'grazia' la Lazio calciando alto da ottima posizione. Finisce 2-2 la Lazio resta seconda nel Gruppo E con un punto di vantaggio sul Marsiglia.