UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Roma - Ajax: precedenti e statistiche

La Roma intravede le semifinali di UEFA Europa League dopo un 2-1 ad Amsterdam.

La Roma ha vinto 2-1 all'andata
La Roma ha vinto 2-1 all'andata Getty Images

La Roma, unica rappresentante italiana rimasta in gara nella stagione 2020/21, intravede le semifinali di UEFA Europa League dopo un 2-1 ad Amsterdam, quinta vittoria su cinque nella fase a eliminazione diretta di UEFA Europa League.

• La Roma ha iniziato la stagione dalla fase a gironi di UEFA Europa League, totalizzando 13 punti e vincendo il Gruppo A con tre lunghezze di vantaggio sullo Young Boys. Quindi ha seminato due ex squadre dell'allenatore Paulo Fonseca: il Braga ai sedicesimi (3-0 t, 3-1 c) e lo Shakhtar Donetsk agli ottavi (3-0 c, 2-1 t).

• L'Ajax di Erik ten Hag è arrivato terzo nel Gruppo D di UEFA Champions League dietro Liverpool e Atalanta e ha iniziato la nona partecipazione alla fase a eliminazione diretta di UEFA Europa League (record) battendo due volte il LOSC Lille per 2-1 ai sedicesimi. Agli ottavi ha centrato altre due vittorie contro gli svizzeri dello Young Boys (3-0 c, 2-0 t).

Highlights: Ajax - Roma 1-2 (2 min)
Highlights: Ajax - Roma 1-2 (2 min)

Precedenti

• Alla Johan Cruijff ArenA, l'Ajax ha chiuso il primo tempo sull'1-0 grazie al 14º gol in Europa di Davy Klaassen, ma nella ripresa la Roma ha segnato con Lorenzo Pellegrini (57') e Roger Ibañez. L'Ajax ha così interrotto una striscia di 10 vittorie interne nel tabellone principale di UEFA Europa League, fermandosi a una lunghezza dal record del Siviglia.

• Anche se entrambi i club hanno una ricca tradizione europea, si sono affrontati solo una volta, nella seconda fase a gironi di UEFA Champions League 2002/03. L'Ajax di Ronald Koeman ha vinto in casa per 2-1 con gol di Zlatan Ibrahimović e Jari Litmanen e ha pareggiato 1-1 allo stadio Olimpico, raggiungendo i quarti a scapito della squadra di Fabio Capello.

• La Roma aveva affrontato una squadra olandese solo sei volte prima di questa sfida, con due vittorie, due pareggi e due sconfitte. La più recente era stata quella contro il Feyenoord ai sedicesimi di UEFA Europa League 2014/15: dopo un 1-1 all'andata a Roma, ha vinto 2-1 a Rotterdam. I giallorossi non hanno mai perso in casa contro un'olandese (V1 P2).

• L'Ajax è imbattuto da sei trasferte in Italia (V3 P3); l'ultima sconfitta è stata un 1-0 contro l'Inter al ritorno degli ottavi di UEFA Champions League 2005/06, che ha decretato l'eliminazione dei lancieri con un 3-2 complessivo.

• La sconfitta casalinga per 1-0 contro l'Atalanta alla sesta giornata di questa Champions League è stata la prima per l'Ajax contro una formazione di Serie A (in casa e fuori) in nove partite (V2 P6). Il bilancio complessivo dei lancieri contro le squadre italiane è V13 P17 S18, con 51 gol segnati e 52 subiti.

• Nelle sfide a eliminazione diretta contro le squadre italiane, l'Ajax ha un bilancio di sei passaggi del turno e sette eliminazioni. L'ultima si è conclusa con successo sulla Juventus ai quarti di UEFA Champions League 2018/19 (1-1 c, 2-1 t). I lancieri hanno anche battuto il Torino in finale di Coppa UEFA 1991/92 (2-2 t, 0-0 c) e l'AC Milan in Supercoppa UEFA 1974 (0-1 t, 6-0 c).

• L'Ajax ha disputato cinque finali di Coppa dei Campioni/UEFA Champions League su sei contro squadre italiane. Ha battuto l'Inter nel 1973 (2-0), la Juventus nel 1974 (1-0) e il Milan nel 1995 (1-0), ma ha perso contro i rossoneri nel 1969 (1-4) e i bianconeri nel 1996 (1-1; 2-4 dcr).

Statistiche
Roma
• La Roma è arrivata quinta in campionato nella passata stagione, qualificandosi alla fase a gironi di UEFA Europa League per la seconda stagione consecutiva e la quarta complessiva. La squadra di Fonseca è stata battuta 2-0 dai futuri campioni del Siviglia agli ottavi in quello che rimane il miglior piazzamento del club in UEFA Europa League - anche se nel 1990/91 è arrivata seconda in Coppa UEFA.

• I giallorossi hanno superato la fase a gironi di UEFA Europa League quattro volte su quattro, di cui tre come prima del girone. In questa edizione hanno blindato la qualificazione ai sedicesimi con due giornate d'anticipo grazie alle vittorie contro Young Boys (2-1 t, 3-1 c) e CFR Cluj (5-0 c, 2-0 c), ma nelle ultime due partite contro il fanalino di coda CSKA-Sofia hanno pareggiato 0-0 in casa e perso 3-1 in trasferta.

• Le belle vittorie contro Braga e Shakhtar nella fase a eliminazione diretta, in cui Borja Mayoral ha segnato quattro gol ed è salito in vetta alla classifica marcatori di UEFA Europa League con sette, hanno permesso alla Roma di arrivare ai quarti della competizione per la prima volta. I giallorossi erano usciti cinque volte consecutive ai quarti di una competizione europea prima della straordinaria rimonta contro il Barcellona in UEFA Champions League 2017/18 (1-4 t, 3-0 c).

• La sconfitta per 0-2 contro il Real Madrid campione in carica nella fase a gironi di UEFA Champions League 2018/19 è stata l'unica subita dalla Roma nelle ultime 20 gare interne europee, con 15 vittorie. Le uniche altre sconfitte casalinghe UEFA Europa League sono arrivate nella fase a eliminazione diretta, nella quale i giallorossi hanno un bilancio di V4 P1 S3. Le ultime quattro partite si sono concluse con una vittoria.

• La Roma ha passato il turno 11 volte su 11 in Europa quando ha vinto fuori casa all'andata; l'occasione più recente è stata quella contro il Braga ai sedicesimi a febbraio. I giallorossi hanno vinto 2-1 fuori casa all'andata due volte, la seconda delle quali al terzo turno di Coppa UEFA 2005/06 contro il Club Brugge (anche il ritorno all'Olimpico si è concluso con una vittoria per 2-1).

Ajax
• Anche se il campionato olandese 2019/20 non è stato assegnato, l'Ajax era in testa alla classifica a marzo e si è qualificato di diritto alla fase a gironi di UEFA Champions League.

• La 16ª partecipazione dei lancieri alla fase a gironi di UEFA Champions League è stata simile a quella precedente, con una sconfitta casalinga per 0-1 all'ultima giornata e il trasferimento in UEFA Europa League. Battuto 1-0 dal Liverpool in casa e fuori, l'Ajax ha vinto contro gli esordienti del Midtjylland (2-1 t, 3-1 c) e ha strappato l'unico altro punto grazie a un 2-2 in casa dell'Atalanta dopo due gol di svantaggio.

• Le vittorie contro LOSC e Young Boys hanno consentito all'Ajax di raggiungere i quarti di UEFA Europa League per la seconda volta in nove partecipazioni alla fase a eliminazione diretta. Nel 2016/17, i lancieri hanno superato questo turno segnando due volte ai supplementari al ritorno contro lo Schalke (2-0 c, 2-3 t) e hanno raggiunto la finale, persa 2-0 contro il Manchester United.

• Il bilancio esterno dell'Ajax nella fase a eliminazione diretta di UEFA Europa League è V5 P2 S8. La vittoria sul campo dello Young Boys è stata la prima in trasferta dagli ottavi in poi: le sei gare precedenti, compresa la finale del 2017 a Stoccolma, si erano concluse con una sconfitta.

• L'Ajax ha passato il turno solo tre volte dopo aver perso in casa all'andata, subendo 12 eliminazioni. In due di queste occasioni, aveva perso in casa all'andata per 1-2 contro la Juventus: in semifinale di UEFA Champions League 1996/97 (1-4 t) e ai sedicesimi di UEFA Europa League 2009/10 (0-0 c). Agli ottavi di UEFA Champions League 2018/19, però, la squadra di Ten Hag ha ribaltato una sconfitta con lo stesso punteggio contro il Real Madrid vincendo 4-1 in Spagna.

Collegamenti e curiosità

• Maarten Stekelenburg, attuale portiere dell'Ajax, ha interrotto il suo primo periodo con il club passando alla Roma nel 2011. Ha trascorso due stagioni in giallorosso, collezionando 55 presenze fra tutte le competizioni.

• Il romanista Rick Karsdorp ha giocato nel Feyenoord e in nazionale con Daley Blind e Klaassen dell'Ajax.

• Blind, che ha esordito nell'Olanda contro l'Italia in un amichevole a febbraio 2013 ad Amsterdam, ha giocato nel Manchester City insieme ai romanisti Chris Smalling (2014–18) e Henrikh Mkhitaryan (2016–18). Con i Red Devils, tutti e tre hanno giocato la finale di UEFA Europa League 2017 vinta contro l'Ajax a Stoccolma ma, come Stekelenburg e Karsdorp, nessuno ha giocato la gara di andata di questa sfida.

• Michael Reiziger, viceallenatore dell'Ajax, ha giocato nell'AC Milan nel 1996/97, mentre Christian Poulsen ha vestito la maglia della Juventus dal 2008 al 2010.

• Con la maglia dell'Italia, Pellegrini ha segnato un gol nell'1-1 contro l'Olanda in UEFA Nations League del 14 ottobre 2020. I tulipani schieravano Blind.

• L'Ajax vanta 10 partecipazioni alla UEFA Europa League (dalla fase a gironi alla finale) e detiene il record insieme a Salisburgo. La formazione olandese ha disputato la fase a gironi solo due volte ma ha partecipato a quella eliminazione diretta nove volte, superando qualsiasi altra squadra.

Calci di rigore
• Il bilancio della Roma ai rigori nelle competizioni UEFA è V1 S3:
4-2 contro Norrköping, secondo turno di Coppa UEFA 1982/83
3-4 contro Liverpool, finale di Coppa dei Campioni 1983/84
3-4 contro Real Zaragoza, primo turno di Coppa delle Coppe 1986/87
6-7 contro Arsenal, ottavi di UEFA Champions League 2008/09

• Il bilancio dell'Ajax ai rigori nelle competizioni UEFA è V1 S5:
3-5 contro Levski Sofia, terzo turno di Coppa UEFA 1975/76
0-3 contro Juventus, quarti di Coppa dei Campioni 1977/78
2-4 contro Bohemians Praha, secondo turno di Coppa UEFA 1984/85
4-3 contro Grêmio, Coppa Intercontinentale 1995
2-4 contro Juventus, finale di UEFA Champions League 1995/96
2-4 contro Steaua Bucureşti, sedicesimi di UEFA Europa League 2012/13