UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Relazione tecnica Europa League: analisi delle tendenze tattiche

È disponibile la relazione tecnica della UEFA Europa League 2019/20, con un'analisi tattica e tecnica dettagliata della scorsa edizione.

Il Siviglia festeggia la vittoria della UEFA Europa League
Il Siviglia festeggia la vittoria della UEFA Europa League Getty Images

La UEFA Europa League 2019/20 è stata vinta dai soliti noti, ma il modo in cui il Siviglia è riuscito a emergere tra 213 squadre e a mettere le mani sul trofeo è stato oggetto di analisi da parte degli osservatori tecnici UEFA. L'annuale relazione tecnica UEFA riassume le loro conclusioni.

Relazione tecnica Europa League 2019/20


Dagli ottavi di finale in poi, gli osservatori tecnici hanno analizzato ogni partita e compilato relazioni individuali per alimentare il dibattito sulle ultime tendenze tattiche e tecniche nel calcio.

Il segreto del successo del Siviglia, dovuto non solo agli ottimi dati che riguardano 73 parametri, viene svelato dal tecnico Julen Lopetegui in un'intervista esclusiva. In un anno anomalo per tutti a causa della pandemia di COVID-19, il suo approccio e le sue idee esprimono grande sapienza tecnica e tattica, come confermano le considerazioni degli osservatori UEFA: Thomas Schaaf, Packie Bonner, Savvas Constantinou, Jerzy Engel, Dušan Fitzel, Stefan Majewski, Jarmo Matikainen, John Peacock e Peter Rudbæk.

Relazione tecnica Europa League: Siviglia specialista dei calci piazzati
Relazione tecnica Europa League: Siviglia specialista dei calci piazzati

Con un totale di 548 gol segnati (2,78 a partita, ovvero uno ogni 33 minuti), si è parlato di come le 48 squadre della fase a gironi abbiano affrontato la loro avventura, mentre i dati sono stati analizzati per rivelare gli approcci più riusciti: dal pressing alto del Siviglia, al centrocampo dinamico dello Shakhtar, fino alle solide manovre dalle retrovie dell'Inter.

Con la nuova regola che consentiva di battere corte le rimesse dal fondo, ogni squadra ha interpretato il nuovo scenario con risultati sorprendenti. Osservando le mappe di calore collettive e individuali, le prestazioni individuali e le statistiche, Packie Bonner (ex portiere della Repubblica d'Irlanda) ne ha evidenziato i pro e i contro.

Menzione d'onore per gli austriaci del LASK, premiati per il loro gioco offensivo, e per il Manchester United, che ha ottenuto buoni risultati con una delle squadre più giovani nella storia della competizione.

Nel frattempo, gli effetti del VAR, al debutto in Europa League, e il nuovo format che ha portato otto squadre in Germania per una emozionante conclusione in gare uniche, sono stati altri aspetti passati al microscopio.

Highlights finale Europa League 2020: Sevilla - Inter 3-2
Highlights finale Europa League 2020: Sevilla - Inter 3-2

La relazione, che vuole offrire materiale utile agli allenatori di tutta Europa, sarà pubblicata in tre lingue (inglese, francese e tedesco) e messa a disposizione di tutti gli addetti ai lavori.

L'auspicio è che il documento possa favorire la crescita degli allenatori, che potranno rimanere aggiornati sugli stili e sulle strategie prevalenti nel calcio di più alto livello.

Il documento è attualmente disponibile in formato digitale su www.uefatechnicalreports.com.

Nelle ultime 25 stagioni, la UEFA pubblicato oltre 130 relazioni tecniche sulle competizioni per club e per nazionali raccogliendo l'input di importanti allenatori, che si sono prestati come osservatori tecnici.