UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Lo Stoccarda alza la voce

Gruppo G: Sospinti dalla doppietta di Kuranyi in campionato, i tedeschi sono ad un passo dai sedicesimi di Coppa UEFA.

Nel Gruppo G, solo l’SL Benfica è sicuro della qualificazione. Lo seguiranno altre due squadre fra VfB Stuttgart, NK Dinamo Zagreb e SC Heerenveen. Per qualificarsi ai 16esimi l’Heerenveen deve vincere sul KSK Beveren, l’unica squadra già matematicamente eliminata.

Stoccarda
Allo Stoccarda basta un pareggio in casa con la Dinamo. Lo Stoccarda è reduce dalla vittoria sabato in campionato per 5-2 sul VfL Bochum 1848. In svantaggio 2-0 per l’autorete di Raymond Kalla e il gol di Kevin Kuranyi, il Bochum riesce a pareggiare. Ma lo Stoccarda dilaga poi con Aliaksandr Hleb, Silvio Meissner e Kuranyi. Fernando Meira e Dirk Heinen hanno saltato l’incontro per infortunio.

Dinamo
Dinamo in difficoltà nel campionato croato, battuta in casa 1-0 dalla capolista HNK Hajduk Split. Il tecnico Ilija Loncarevic ha schierato gli stessi uomini che avevano pareggiato 2-2 contro l’Heerenveen alla quarta giornata. Jasmin Agic con la fascia da capitano al posto di Niko Kranjcar, accomodatosi in panchina e poi entrato per sostituire l’attaccante Veldin Karic al 70’. Agic salterà comunque la partita con lo Stoccarda per squalifica.

Heerenveen
L’Heerenveen si qualifica se batte il Beveren, cercando anche di rifarsi per il 2-2 in campionato contro il Willem II. Heerenveen due volte in vantaggio, grazie ai gol di testa di Victor Sikora e Klaas Jan Huntelaar su precise punizioni di Ugur Yildirim, e due volte raggiunto, la seconda addirittura al 90’. A peggiorare le cose per l’Heerenveen, Hannu Haarala è stato espulso per doppia ammonizione. I centrocampisti Sikora e Mika Väyrynen sono tornati in campo dall’inizio mentre Stefan Selakovic è stato lasciato in panchina a riposo. Arnold Bruggink, centrocampista avanzato, ha saltato l’incontro per un infortunio muscolare a una coscia mentre il portiere Boy Waterman non ha ancora recuperato da un problema ad un ginocchio.

Beveren
Il Beveren è sceso al 15esimo posto della massima divisione belga dopo la sconfitta sabato contro l’R. Standard de Liège (3-0). Abdoulaye Djiré ha scontato la prima di due giornate di squalifica. Il secondo portiere Mark Volders ha saltato l’incontro per infortunio ad un polpaccio e Constant Kipre non è ancora in condizione dopo aver recuperato da uno strappo muscolare. Abdoulaye Diawara è fuori per tre mesi per frattura a una caviglia e rottura dei legamenti. Emmanuel Eboué, infine, salterà la partita con l’Heerenveen per squalifica.

Benfica
Già qualificato, il Benfica riposa e si concentra per la partita casalinga di lunedì nella SuperLiga portoghese contro l’Estoril GD Estoril-Praia. Solo 17 i giocatori a disposizione di Giovanni Trapattoni. Il portiere Yannick Quesnel sostituisce Quim, Ricardo Rocha è squalificato e Paulo Almeida si è aggiunto ai già infortunati Miguel, Petit, Carlitos, Nuno Gomes e Mantorras.