Festa grande per Petrolul e Hajduk

Grande rimonta per l'Hajduk Spalato, mentre il Petrolul Ploieşti strapazza il Viktoria Plzeň e lo Stjarnan fa registrare la più grande sorpresa del terzo turno preliminare di UEFA Europa League.

Ritorno terzo turno preliminare ©AFP/Getty Images

Risultati degni di nota per HNK Hajduk Split e FC Petrolul Ploieşti, mentre l’Asteras Tripolis FC colleziona uno scalpo importante alla conclusione del terzo turno preliminare di UEFA Europa League.

• Hajduk Spalato e Asteras Tripolis ribaltano i ko dell'andata
Il Petrolul strapazza il Plzeň; lo Stjarnan sorprende il Lech 
• Ruch Chorzów e Zorya avanti nel finale 
• Tutto facile per Torino, Club Brugge, e Lione 
• Il sorteggio degli spareggi è in programma venerdì alle 13

Tutti i risultati di giovedì

Sotto 4-2 dopo l’andata, l’Hajduk Spalato ribalta tutto battendo l’FC Shakhter Karagandy per 3-0 in Croazia, mentre il Petrolul si impone per 4-1 in casa dell’FC Viktoria Plzeň. Pablo Mazza è l’eroe dell’Asteras. Il suo secondo gol personale a 4 minuti dalla fine vale il 3-1 per la squadra greca che elimina i tedeschi dell’1. FSV Mainz 05, vittoriosi per 1-0 all’andata.

Tante le sfide decise nel finale come quella tra Esbjerg fB e Ruch Chorzów. La squadra polacca segna il gol del 2-2 al 95’ e passa a spese dei danesi grazie alla regola dei gol segnati in trasferta. Serata da dimenticare per il Molde FK: e soprattutto per Vegard Forren che sbaglia un rigore all’87’ e poi fa autogol regalando all’FC Zorya Luhansk vittoria e qualificazione.

La sorpresa
La squadra con il ranking peggiore nella competizione – quella degli islandesi dello Stjarnan, alla prima esperienza in Europa – pareggia 0-0 in casa del KKS Lech Poznań e si qualifica grazie alla vittoria per 1-0 dell’andata. Nessuno spavento, invece, per FC Krasnodar e FC Astana.

PSV avanti
Il PSV Eindhoven soffre ma vince 3-2 in Austria e si qualifica mentre l’FC Dinamo Minsk bissa l’ottimo successo dell’andata contro il CFR 1907 Cluj vincendo (2-0) anche in Romania.

Tutto facile per Club Brugge KV e Torino FC, agli spareggi anche l’Olympique Lyonnais che piega 2-1 l’FK Mladá Boleslav dopo aver vinto 2-0 all’andata. Paura per l’Hull City che va sotto in casa contro l’AS Trencín ma poi si impone per 2-1, mentre la Real Sociedad de Fútbol si qualifica dopo il 2-2 in casa dell’Aberdeen FC dopo aver vinto 2-0 all’andata.