Atlético: ecco Falcao e Micael

La formazione spagnola ha utilizzato i soldi ottenuti dalla cessione di Sergio Agüero per ingaggiare Falcao e Rúben Micael dal Porto: "Voglio regalare tanta felicità", ha detto il colombiano.

Falcao ha realizzato il gol della vittoria in finale di UEFA Europa League
Falcao ha realizzato il gol della vittoria in finale di UEFA Europa League ©Getty Images

Il Club Atlético de Madrid ha acquistato Falcao e Rúben Micael dall'FC Porto per una cifra complessiva che potrebbe raggiungere i 52 milioni di euro.

Falcao, autore di 17 gol in UEFA Europa League la scorsa stagione, è costato 40 milioni di euro, ai quali vanno aggiunti altri 7 milioni per eventuali extra. Appena il mese scorso, l'attaccante aveva prolungato il suo contratto con il Porto fino al 2015.

"Sono molto felice di essere qui, spero di regalare tanta felicità - ha detto il nazionale colombiano -. Sono arrivato a una grande squadra con una fantastica tifoseria che gioca nel migliore campionato al mondo. In questa squadra c'è grande voglia di raggiungere grandi obiettivi. Voglio dare tutto in campo per ripagare il club che ha speso tanto per me".

Il nazionale colombiano, 25 anni, ha firmato per cinque anni e cercherà di colmare il vuoto lasciato da Sergio Agüero, ingaggiato dal Manchester City FC. In totale,  ha segnato ben 41 gol in 51 gare di campionato dopo il trasferimento dal CA River Plate nel 2009.

Il centrocampista Rúben Micael, anche lui 25 anni, ha firmato per la stessa durata ma verrà prestato al Real Zaragoza. Il centrocampista portoghese, che al debutto in nazionale ha segnato una doppietta contro la Finlandia, era arrivato al Porto dal CD Nacional nel gennaio del 2010.

I Rojiblancos sono a un passo dalla fase a gironi di UEFA Champions League dopo il 2-0 sul Vitória SC nello spareggio di andata. Il Porto affronterà il Barcellona in Supercoppa UEFA il 26 agosto.