UEFA.com funziona meglio su altri browser
Dal 25 gennaio, UEFA.com non supporterà più Internet Explorer.
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox o Microsoft Edge.

Fermo immagine: la prima volta di Ajax e Lione

In vista della semifinale di UEFA Europa League tra Ajax e Lione, torniamo indietro nel tempo alla prima volta tra le due squadre, con due dei giocatori più decorati di sempre e col 'Maldini dei Carpazi'.

Fermo immagine: la prima volta di Ajax e Lione
Fermo immagine: la prima volta di Ajax e Lione ©Getty Images

Zlatan Ibrahimović non ha mai vinto la UEFA Champions League ma la sua avventura nella competizione è cominciata nel migliori dei modi con una doppietta all'esordio nella fase a gironi nel 2-1 dell'Ajax sul Lyon. Le due squadre si affrontano nuovamente questa settimana, mentre il Manchester United di Ibrahimović potenzialmente potrebbe essere l'avversario nella finale di Stoccolma, sebbene il grave infortunio al ginocchio terrà fuori dai giochi lo svedese.

1 Zlatan Ibrahimović
Attaccante dalla tecnica straordinaria e dalla personalità talmente forte da parlare di se stesso in terza persona, Ibrahimović è considerato il calciatore svedese più forte di tutti i tempi (è stato nominato Calciatore dell'Anno in Svezia ben 11 volte!). Il 35enne Ibra ha vinto dei titoli in qualsiasi squadra abbia giocato da quando ha lasciato il Malmö, club della sua città, per l'Ajax nel 2001. L'unica cosa che gli manca in bacheca è un trofeo UEFA, sebbene col suo attuale club l'impresa sembra alla portata dato che lo United è in semifinale di UEFA Europa League.

2 Cristian Chivu
Il 'Maldini dei Carpazi' passa all'Ajax a 18 anni nel 1999, lasciando la squadra olandese dopo quattro anni per l'allora record per il club di 18 milioni di euro. Ad Amsterdam vince nel 2001/02 le due competizioni nazionali e nel 2002 viene votato come Giocatore dell'Anno in Olanda, e a 21 anni riceve la fascia da capitano. In seguito passa alla Roma con la quale arriva per tre volte in quattro stagioni secondo in Serie A, prima di trasferirsi all'Inter. Con in Nerazzurri vince nei primi tre anni il campionato e la UEFA Champions League 2009/10 sotto la guida di José Mourinho dopo aver recuperato da un infortunio alla testa. Nel 2014 si ritira ma rimane a Milano dove lavora come osservatore tecnico UEFA, creando al contempo delle scuole calcio nella natia Romania.

3 Maxwell
Giocatore attualmente più decorato del mondo, Maxwell ha vinto 36 trofei sino a ora. Con l'Ajax il terzino sinistro brasiliano esordisce in Europa a 19 anni e vince subito le due competizioni d'Olanda. Nel 2003/04 vince nuovamente il campionato e nella stessa stagione viene nominato Miglior Giocatore d'Olanda. Nel 2006 passa all'Inter (ritrovandosi con Chivu), col quale vince il campionato in ciascuna delle tre stagioni in Italia. Continua ad accumulare trofei col Barcellona dove passa nel 2009 e col PSG dal 2012, e in questa stagione potrebbe vincere la quinta Ligue 1 consecutiva.