Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Miccoli e Tommasi protagonisti al ritorno

Le due ex stelle italiane vanno entrambe in rete, Matej Jelić realizza un'insolita tripletta "matematica" e il Differdange si qualifica in un finale sconsigliato ai deboli di cuore.

Le due ex stelle italiane sembrano non risentire dell'età che avanza e Matej Jelić realizza un'insolita tripletta nel ritorno del primo turno di qualificazione di UEFA Europa League.

Risultati: guarda tutti i risultati del ritorno del primo turno di qualificazione

Le sfide del secondo turno di qualificazione

Al centro della scena

Ulisses FC (ARM) - Birkirkara FC (MLT) 1-3 (risultato complessivo: 1-3)
L'ex nazionale azzurro Fabrizio Miccoli ha contribuito in maniera determinante al successo esterno della squadra maltese. Il 36enne attaccante ha prima realizzato dal limite dell'area e poi ha servito su punizione l'assist per il raddoppio di testa di Mauricio Mazzetti. Un gol e un cartellino rosso per entrambe le squadre non hanno fatto la differenza nella ripresa, e gli ospiti conquistano così una sfida emozionante al secondo turno contro il West Ham United FC.

FC Vaduz (LIE) - SP La Fiorita (SNM) 5-1 (risultato complessivo: 9-1)
I campioni della coppa del Liechtenstein Cup hanno conquistato con il minimo sforzo il passaggio del turno dove affronteranno il Nõmme Kalju FC, ma è stata una serata di gioia per Damiano Tommasi – ex centrocampista dell'AS Roma e ora a capo del Sindacato dei calciatori italiani – che ha segnato per La Fiorita all'età di 41 anni. "Sono felice di aver segnato il primo gol europeo del club - ha detto a UEFA.com -. L'ultima partita europea che ho giocato è stata nel 2006. E' bello essere di nuovo qui, ma sono ancora più felice per i miei compagni di squadra."

L'allenatore del West Ham Slaven Bilić
L'allenatore del West Ham Slaven Bilić©Getty Images

FC Lusitanos (AND) - West Ham United FC (ENG) 0-1 (risultato complessivo: 0-4)
La prima gara di Slaven Bilić da allenatore del West Ham inizia male, Diafra Sakho – che ha segnato una doppietta all'andata – viene espulso nei primi venti minuti al ritorno. I partecipanti grazie al bonus Fair Play riescono comunque a vincere grazie al gol al 21' di Elliot Lee – figlio dell'ex centrocampista inglese Robert Lee.

MŠK Žilina (SVK) - Glentoran FC (NIR) 3-0 (risultato complessivo: 7-1)
Con le reti al 44', 55' e 66' minuto, Matej Jelić ha segnato una delle triplette più particolari nella storia delle competizioni UEFA per club. Capocannoniere nella scorsa stagione in Slovacchia con 19 gol in campionato, l'attaccante croato Jelić ha segnato quattro gol nelle prime due partite stagionali di UEFA Europa League.

Bala Town FC (WAL) - FC Differdange 03 (LUX) 2-1 (risultato complessivo: 3-4)
Il finale più drammatico della serata è stato crudele per il Bala, che stava per passare il turno grazie alla regola dei gol in trasferta quando al quinto minuto di recupero Omar Er Refik regala la qualificazione alla propria squadra, che ora affronterà il Trabzonspor AŞ.

Lista completa dei risultati

Le sfide del secondo turno di qualificazione

In alto