Inter, arriva Shaqiri dal Bayern

Secondo colpo invernale per l'Inter: dopo Lukas Podolski, Roberto Mancini potrà contare anche su Xherdan Shaqiri, domani le visite mediche.

Xherdan Shaqiri rinforzerà l'Inter
Xherdan Shaqiri rinforzerà l'Inter ©AFP/Getty Images

L'FC Internazionale Milano ha messo a segno il secondo colpo nella sessione di mercato invernale prelevando dall'FC Bayern Xherdan Shaqiri.

Il club bavarese ha annunciato l'accordo per il trasferimento. Il 23enne nazionale elvetico - che può agire sia come esterno offensivo che come trequartista - si sottoporrà domani alle visite mediche.

Giocatore dotato di grande velocità e ottimo dribbling, Shaqiri era approdato al Bayern nel 2012, proveniente dall'FC Basel 1893, e in due anni e mezzo in Baviera ha collezionato 51 presenze e 11 reti fra tutte le competizioni. Tanti i trofei conquistati: il triplete nel 2013/14, il double la scorsa stagione. Le sue apparizioni con la nazionale maggiore elvetica sono invece 41, impreziosite da 15 reti.

Shaqiri andrà così a completare la coppia di esterni offensivi richiesta dal tecnico dell'Inter Roberto Mancini, che sulla corsia opposta potrà schierare Lukas Podolski, arrivato in prestito dall'Arsenal FC la scorsa settimana e anche lui protagonista con la maglia del Bayern in passato.