Si torna a giocare: la UEFA si sta preparando per un ritorno alle sue competizioni d'elite nella massima sicurezza.

Maggiori informazioni >

La ricerca su internet è servita al Differdange

"Abbiamo cercato su YouTube per conoscere meglio i nostri avversari," ha dichiarato il viceallenatore dell'FC Differdange 03 Emilio Lobo dopo lo splendido successo in rimonta contro l'FC Utrecht.

I giocatori del Differdange festeggiano una rete nella vittoria per 2-1 contro l'Utrecht
I giocatori del Differdange festeggiano una rete nella vittoria per 2-1 contro l'Utrecht ©Philippe Lebresne

L'FC Differdange 03 ha fatto un bel passo avanti in direzione terzo turno preliminare di UEFA Europa League, dove affronterebbe la vincente della sfida tra Tromsø IL e FC İnter Bakı, dopo la bella vittoria in rimonta di ieri sera contro l'FC Utrecht.

La gara d'andata allo stadio Josy Barthel non era iniziata bene per la compagine lussemburghese, sotto dopo appena due minuti in virtù di un gol di Jacob Mulenga, ma brava a ribaltare il risultato con la doppietta di Omar Er Rafik che la fa ben sperare in vista del ritorno di giovedì. Al termine della partita, è stato il viceallenatore Emilio Lobo a raccontare dell'insolita ricerca su internet. "Abbiamo cercato su YouTube per conoscere meglio i nostri avversari," ha dichiarato. "Il nostro allenatore ha anche chiesto in giro a diversi suoi colleghi stranieri."

Nonostante il buon risultato, il tecnico Michel Leflochmoan è deciso a rimanere con i piedi per terra. "Sono più forti di noi," ha dichiarato il 61enne allenatore, da un anno sulla panchina del Differdange. "Quando i ragazzi sono scesi in campo, sapevano che avrebbero potuto subire gol e andare sotto, in effetti è poi successo, ma loro erano preparati mentelmente."

"Gliel'avevo detto: anche se andiamo sotto di una rete, non fa niente. Siamo stati bravi a sfruttare la nostra organizzazione, il merito è dei miei giocatori: si sono dimostrati maturi, uniti e motivati. Li abbiamo messi in difficoltà tutte le volte col possesso palla, li abbiamo davvero fatti correre."

Il Differdange ha terminato il campionato lussemburghese al quarto posto, guadagnandosi un pass per l'Europa, e dopo aver battuto con un 3-1 complessivo gli albanesi del KF Laçi 3-1 al primo turno preliminare spera ora di strappare la qualificazione al terzo in Olanda. Leflochmoan però sa bene che non sarà facile. "La differenza si vedrà dopo la seconda partita," ha aggiunto. "Sono più forti di noi, sarà dura giocare di fronte a 15.000 tifosi avversari. La partita difficile è quella in programma la prossima settimana."

In alto