UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Il Napoli cerca la rivincita

L'FC Dnipro Dnipropetrovsk cercherà di ottenere la qualificazione nel Gruppo F di UEFA Europa League battendo l'SSC Napoli al San Paolo dopo il netto successo in casa.

Matheus festeggia
Matheus festeggia ©AFP/Getty Images

L'FC Dnipro Dnipropetrovsk cercherà di ottenere la qualificazione nel Gruppo F di UEFA Europa League battendo l'SSC Napoli al San Paolo.

• Il Dnipro ha vinto la terza partita su tre nel girone quando ha superato il Napoli 3-1, con Artem Fedetskiy, Matheus e Giuliano in gol prima che Edinson Cavani accorciasse su rigore per i Partenopei a 15 minuti dal termine.

• Gli ucraini si qualificheranno per i sedicesimi con due giornate d'anticipo se otterranno la quinta vittoria europea consecutiva alla quarta giornata.

Precedenti
• Le due squadre si sono affrontate per la prima volta alla terza giornata; il Napoli non si era mai misurato contro un'avversaria ucraina.

• Il Dnipro aveva affrontato in precedenza squadre italiane quando aveva sfidato l'ACF Fiorentina nel primo turno di Coppa UEFA 2001/02, pareggiando 0-0 in casa e perdendo 2-1 in trasferta.

• Nei nove precedenti tra squadre italiane ed ucraine, le formazioni di Serie A hanno ottenuto una sola vittoria, contro le sei delle avversarie. Il tecnico del Napoli Walter Mazzarri ha perso tutte e tre le sue precedenti sfide con avversari ucraini - nei sedicesimi di finale di Coppa UEFA 2008/09, la sua UC Sampdoria è stata eliminata dall'FC Metalist Kharkiv incassando due sconfitte senza segnare nemmeno un gol.

Storia della partita
• Il Dnipro è imbattuto da sei gare in Europa (cinque vittorie e un pareggio) e in questa stagione si è imposto con due gol di scarto in casa su FC Slovan Liberec, PSV Eindhoven e Napoli.

• Il Napoli è imbattuto da 15 partite europee casalinghe (11 vittorie e quattro pareggi), serie iniziata dopo la sconfitta per 1-0 nel terzo turno di Coppa UEFA contro l'Eintracht Frankfurt il 7 dicembre 1994.

Statistiche
• Dnipro, Liverpool FC e Olympique Lyonnais sono le squadre ad aver segnato di più nella fase a gironi di questa stagione con otto gol a testa.

• I campioni in carica del Club Atlético de Madrid, il Dnipro e il Lione sono le uniche squadre a punteggio pieno prima della quarta giornata.

• Eduardo Vargas del Napoli è uno dei capocannonieri della fase a gironi, avendo segnato tre gol come Shimon Abuhazira dell'Hapoel Kiryat Shmona FC, Jonjo Shelvey del Liverpool FC, Benjamin De Cuelaer del KRC Genk e Raúl Bobadilla del BSC Young Boys.

• Al Dnipro mancano solo tre gol per arrivare a quota 100 in Coppa UEFA/UEFA Europa League – e questa sarà la sua 66esima partita nelle due competizioni.

• Il difensore del Dnipro Ondřej Mazuch ha giocato in Italia nella Fiorentina dal 2007 al 2010, insieme al centrocampista Marco Donadel e al difensore Alessandro Gamberini, ora in forza al Napoli.

• Il tecnico del Dnipro Juande Ramos, ex centrocampista nelle serie minori, ha vinto la Coppa UEFA per due stagioni consecutive con il Sevilla FC nel 2005/06 e 2006/07, prima di conquistare la Coppa di Lega inglese con il Tottenham Hotspur FC e di guidare Real Madrid CF e PFC CSKA Moskva (quest'ultima per soli 47 giorni). E' in carica al Dnipro dall'ottobre 2010.

• Il portiere del Napoli Morgan De Sanctis è stato allenato da Ramos al Siviglia. Approdato in Spagna nel giugno 2007, ha salutato il tecnico, passato al Tottenham, nell'ottobre dello stesso anno.

• Walter Mazzarri ha trascorso gran parte della sua carriera da difensore nelle categorie inferiori, quindi, dopo essere stato assistente di Renzo Ulivieri al Napoli, si è affermato come tecnico. Protagonista di due promozioni in Serie A con AS Livorno Calcio e Reggina Calcio, ha superato la fase a gironi di Coppa UEFA con la Sampdoria nel 2008/09 prima di approdare sulla panchina azzurra nell'ottobre 2009.