Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

L'Atlético cerca la scossa

I detentori del trofeo sono ancora in cerca del primo successo in questa edizione della UEFA Europa League e cercheranno di ottenerlo alla Giornata 3, mentre Sporting e Zenit viaggiano a pieno regime.

L'Atlético cerca la scossa
L'Atlético cerca la scossa ©Getty Images

Il Club Atlético de Madrid, vincitore della scorsa edizione della UEFA Europa League, è in cerca del primo successo nell'edizione 2010/11 del torneo e proverà a coglierlo alla Giornata 3. Puntano invece ad allungare ulteriormente in classifica Sporting Clube de Portugal ed FC Zenit St. Petersburg, partite fortissimo nella fase a gironi.

La squadra di Quique Sánchez Flores ha battuto il Fulham FC nella finale dello scorso maggio e soffiato all'FC Internazionale Milano la Supercoppa UEFA, ma dopo due gare nel Gruppo B è ancora ferma a quota un punto. I Colchoneros ospiteranno il Rosenborg BK, che ha ottenuto un solo msuccesso nelle precedenti otto gare disputate in Spagna. 

Se l'avvio dell'Atlético è stato stentato, non si può dire altrettanto di Sporting e Zenit, che hanno messo entrambe a segno sette gol nelle due partite disputate finora. I portoghesi ospiteranno il KAA Gent nel Gruppo C con l'obiettivo di tagliare il traguardo delle 200 reti segnate in Coppa UEFA e UEFA Europa League - distante solo due gol -, mentre lo Zenit, capolista del campionato russo, sarà impegnato nel Gruppo G sul campo dell'HNK Hajduk Split.

Il PFC CSKA Moskva ha segnato un gol in meno di Sporting e Zenit, ma resta comunque in corsa per eguagliare il record stabilito nella Coppa UEFA 2008/09, quando la formazione russa ottenne sei successi su sei nella fase a gironi con una media di tre reti segnate a partita. I moscoviti saranno di scena sul campo dell'US Città di Palermo, che non dovrà tenere alta la guardia soprattutto nella ripresa: il CSKA ha infatti messo a segno cinque dei suoi sei gol negli ultimi 30 minuti.

Il VfB Stuttgart è primo a punteggio pieno nel Gruppo H, ma ultimo in Bundesliga e a pochi giorni dalla sfida contro il Getafe CF ha perso il tecnico Christian Gross, esonerato a causa del deludente rendimento della squadra in campionato. Situazione similare anche per l'FC Dynamo Kyiv, che alla vigilia dell'impegno contro l'AZ Alkmaar ha scelto di interrompere il rapporto con Valeri Gazzaev.

Nel Gruppo I l'attaccante ungherese del PSV Eindhoven Balázs Dzsudzsák affronterà gli ex compagni del Debreceni VSC, mentre il Liverpool FC, primo nel Gruppo K, ma destabilizzato dalle voci di un passaggio di proprietà del club, darà vita a una sfida di grande fascino contro l'SSC Napoli dell'ex Andrea Dossena. Infine, il Sevilla FC affronterà l'FC Karpaty Lviv nel Gruppo J il giorno prima del 37esimo compleanno di Andrés Palop. La vittoria sarebbe il regalo più scontato per il portiere andaluso.  

In alto