Il Newcastle passa a Riga

Di Bramble il gol che regala ai Magpies un prezioso successo in Lettonia, vincono anche Bruges, Rangers e Derry City.

FK Ventspils - Newcastle United FC 0-1
Il difensore centrale Titus Bramble è l'eroe inatteso di questa serata in cui il Newcastle si impone nella capitale lettone, Riga. Gli inglesi sfiorano il gol in due occasioni con tiri deviati nel primo tempo e vanno in gol al 70'. Bramble salta di testa tra due difensori e insacca alla sinistra di Emre Belözoğlu.

Molde FK - Skonto FC 0-0
Lo Skonto, rivale in patria del Ventspils, torna a casa forte di questo pareggio a reti bianche in Norvegia. Il centrale del Molde, Toni Kallio si procura tre occasioni su calcio d'angolo nel secondo tempo. La migliore occasione della partita capita a Thomas Mork al 51' ma sul suo tiro il portiere avversario, Andrejs Piedels, si produce in una parata strepitosa. La migliore opportunità dello Skonto è su colpo di testa di Andrejs Štolcers al quarto d'ora che va di poco al lato.

FK Sūduva - Club Brugge KV 0-2
L'esperienza in campo europeo del Club Brugge si fa sentire nella vittoria per 2-0 in Lituania e ormai la qualificazione alla fase a gironi di Coppa UEFA è una formalità. Il Sūduva è attendista sin dal fischio d'inizio e ne paga le conseguenze al 18' quando Koen Daerden appoggia in rete a porta vuota dopo un'ottima azione di Jonathan Blondel. Le occasioni per il Sūduva non sono un granché, tranne quella per Tomas Mikuckis, lasciato libero sul secondo palo, poco prima dell'intervallo. Gli ospiti belgi raddoppiano poi con Kevin Roelandts al 72'.

Randers FC - FBK Kaunas 3-1
Dopo aver vinto la Coppa di Danimarca e conquistato la promozione nella stagione scorsa, i Randers non sembrano voler mettere fine alla loro ascesa. I danesi segnano due reti nel finale contro gli avversari lituani. Tutte le reti giungono nel secondo tempo. E' l'attaccante senegalese Djiby Baye ad aprire le marcature per i Randers (59') prima del pareggio di Gvidas Juska al 79'. I padroni di casa effettuano un pressing assillante nel finale e vengono premiati dai gol di Issah Ahmed (82') e Kenneth Pedersen (su calcio di rigore) nel recupero.

IK Start - Drogheda United FC 1-0
Lo Start se la deve prendere solo con sé stesso per aver sprecato tante occasioni ed avar collezionato una risicata vittoria per 1-0 contro il Drogheda. L'attaccante delle Isole Faroe Todi Jónsson è il principale colpevole, colpendo largo di testa e mancando il bersaglio da distanza ravvicinata. Fredrik Strømstad segna al 67' su traversone di Kristoffer Paulsen.

Odense BK - Llanelli AFC 1-0
Un gol del neoacquisto brasiliano Bechara è sufficiente a regalare il vantaggio per 1-0 all'OB che potrà tornare utile nella gara di ritorno in Galles. La squadra di Bruce Rioch non può schierare i due nuovi acquisti Johan Absalonsen e Kim Christensen e non cre amolte opportunità. Bechara, però, risolve il problema gol per la sua squadra, qualificatasi alla Coppa UEFA passando per la Coppa Intertoto UEFA, andando in rete su traversone dalla sinistra.

FC Flora - Brøndby IF 0-0
La gara diventa interessante nel secondo tempo, dopo una prima frazione del tutto noiosa, quando il Brøndby decide di attaccare e lascia campo ai contropiede del Flora. Su azione di questi tipo Joel Lindpere costringe il portiere opsite Casper Ankergren alla parata prima del potente tiro di Enver Jääger che finisce alto. Ankergren viene espulso al 66' per fallo di mano fuori area con Andrei Sidorenkov lanciato a rete, ma il but Flora non sa approffittare dell'uomo in più e salva il pareggio grazie alla parata nei secondi finali di Pavel Londak su punizione del subentrato Kasper Lorentzen.

FC Twente - FC Levadia Tallinn 1-1
Il Levadia, rivale del Flora in patria, ha ottime possibilità di qualificazione dopo aver pareggiato 1-1 in Olanda. Gli Estoni si portano in vantaggio con l'attaccante 17enne Nikita Andreev che supera Ramon Zomer e Rob Wielaert in dribbling prima di insaccare (24'). Mezzora dopo, il terzino sinistro Jeroen Heubach pareggia con una bella punizione ad effetto. Sharbel Touma sfiora il gol vittoria per il Twente, ma il suo tiro è debole. Anche Luke Wilkshire e Heubach sprecano da distanza ravvicinata.

SK Brann - Åtvidabergs FF 3-3
Il pareggio di Pontus Karlsson all'82' potrebbe consentire all'Åtvidaberg di qualificarsi al turno successivo anche in caso di pareggio fino al 2-2 nel ritorno. Una doppietta di Migen Memelli nei primi 26 segna il predominio norvegese in apertura, ma Mats Haglund dimezza lo svantaggio per gli ospiti svedesi prima del pareggio di Kristan Bergström al 48'. L'attaccante albanese Memelli completa la sua personale tripletta, ma la gara finisce in pareggio grazie al gol di Karlsson per l'Åtvidaberg.

Gretna FC - Derry City FC 1-5
Kevin Geary e Ciaran Martyn segnano una doppietta a testa nel secondo tempo consentendo al Derry di vincere in scioltezza a Fir Park. Il club scozzese, esordiente in Europa, parte benissimo e passa in vantaggio al 13' su tiro al volo del centrocampista Ryan McGuffie. Darren Kelly pareggia di testa dieci minuti dopo e gli irlandesi non si fermano più. Geary supera Alan Main con due tiri dalla distanza mentre Martyn non è da meno con due gol della stessa fattura.