UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

L'Heerenveen ci crede ancora

Gruppo G: Olandesi reduci dal successo sul Groningen, prosegue la crisi della Dinamo Zagabria.

Mentre l’SL Benfica riposa con la qualificazione per i sedicesimi di Coppa UEFA in tasca, VfB Stuttgart, NK Dinamo Zagreb ed SC Heerenveen lotteranno per gli ultimi due posti disponibili.

Benfica
Con una sorprendente sconfitta per 4-1 contro il CF Os Belenenses, il club della capitale ha perso l’occasione di balzare in testa al campionato. Giovanni Trapattoni deve fare a meno degli infortunati Luisão, Ricardo Rocha, Nuno Gomes e Miguel, mentre Petit e Carlitos tornano disponibili dopo diverse settimane di assenza. Il Benfica, già sotto per 3-0 alla fine del primo tempo, segna il gol della bandiera al 74’ con Tomo Šokota.

Stoccarda
Dopo il 2-2 di sabato contro l’FC Bayern München, lo Stoccarda rimane terzo in Bundesliga. Il tecnico Matthias Sammer sostituisce gli infortunati Zvonimir Soldo e Fernando Meira con Mathieu Delpierre e Christian Tiffert. La difesa è affidata al terzetto Delpierre-Markus Babbel-Martin Stranzl. Silvio Meissner e Kevin Kuranyi portano lo Stoccarda sul 2-0, ma negli ultimi 25 minuti il Bayern trova il recupero. Soldo salterà la gara di giovedì contro la Dinamo Zagreb per un problema alla coscia. Il portiere Dirk Heinen è ancora indisponibile per uno strappo muscolare e mancherà insieme a Marco Streller e Hakan Yakin. Il difensore Steffen Dangelmayr si è invece stirato il legamento del ginocchio in allenamento.

Dinamo Zagabria
La Dinamo, che per qualificarsi dovrà vincere a Stoccarda, riceve un duro colpo perdendo 1-0 contro l’HNK Hajduk Split. Attualmente al settimo posto, la squadra prosegue il periodo di crisi, ma il presidente Mirko Barisic promette grandi cambiamenti con il calciomercato invernale. Inoltre, l’allenatore Ilija Loncarevic assumerà anche il ruolo di direttore sportivo dopo le dimissioni di Otto Baric dello scorso mese. Dopo aver mancato una grande occasione (2-2 casalingo contro l’Heerenveen nella quarta giornata), la Dinamo dovrà assolutamente ritrovare la condizione ideale per trionfare in Germania.

Heerenveen
La formazione olandese si prepara alla decisiva sfida contro il KSK Beveren con un 1-0 nel derby del nord contro l’FC Groningen. Il difensore finlandese Mika Väyrynen segna il gol della vittoria nel secondo tempo. Assente Hannu Haarala per squalifica, mentre Arek Radomski e il capocannoniere Klaas Jan Huntelaar restano a riposo per leggeri infortuni ma dovrebbero recuperare per la visita del Beveren. Il portiere Boy Waterman è indisponibile fino al nuovo anno per un problema al ginocchio.

Beveren
Ancora a zero punti nel Gruppo G e senza speranze di qualificazione, il Beveren travolge per 4-1 il KVC Westerlo con una tripletta di Moussa Sanogo. Il secondo portiere Marc Volders salterà l’Heerenveen per un infortunio al polpaccio, mentre il difensore Abdoulaye Diawara rimarrà lontano dai campi per almeno tre mesi.