UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Lungo stop per Adriano

Il Parma dovrà fare a meno del centravanti brasiliano per almeno due mesi.

Il Parma AC resterà senza l'attaccante Adriano per almeno due mesi. Lo ha comunicato il medico sociale del club Massimo Manara.

Uscito in barella
Il brasiliano è dovuto uscire in barella al 46’ della partita di domenica contro il Brescia Calcio, finita 3-2 per il Parma. La lesione subita alla coscia sinistra dovrebbe tenerlo lontano dai campi di gioco fino a Natale, impedendogli quindi di partecipare alla doppia sfida con l’ SV Austria Salzburg per il secondo turno di Coppa UEFA.

Venerdì la diagnosi
"Oggi abbiamo svolto alcuni esami e venerdì faremo ancora altri test - ha dichiarato il dottor Manara -. Alla fine della settimana potremo essere più precisi sui tempi di recupero, ma posso già dire che di solito ci vogliono più di due mesi per tornare in campo dopo un infortunio come questo".

Assenza pesante
Adriano aveva iniziato la stagione alla grande, segnando sette reti in campionato e una all’ FC Metalurh Donetsk nel primo turno di Coppa UEFA. Così ne parla il tecnico degli emiliani Cesare Prandelli: "È un giocatore fantastico, ed è estremamente importante per noi. Però dobbiamo dimostrare di saper giocare bene anche senza di lui. Ciascun giocatore dovrà dare ancora di più per compensare la sua assenza".

Gilardino pronto  
Sarà il nazionale Under 21 Alberto Gilardino a sostituire Adriano martedì a Salisburgo. Il ritorno è in programma il 27 novembre. Attualmente il Parma è al quarto posto in serie A.