Il Lincoln sorprende il Celtic, bene BATE e Stella Rossa

Il Lincoln, squadra di Gibilterra, sorprende il ben più blasonato Celtic; vincono invece BATE, Dinamo Zagabria e Stella Rossa.

Lincoln - Celtic 1-0
Il Celtic domina e colpisce due legni, ma a decidere l'incontro al 48' minuto è Lee Casciaro. Ritorno in programma a Glasgow mercoledì prossimo.

Valletta - Crvena zvezda 1-2
La Stella Rossa evita di fare la fine del Celtic grazie a una vittoria in rimonta a Malta. Passata in svantaggio dopo il gol di Federico Falcone pareggia con Aleksandar Katai e trova il gol vittoria con Predrag Sikimić a 15 minuti dal termine.

TNS - APOEL 0-0
I campioni gallesi TNS sono forse ispirati dalla loro nazionale e riescono a fermare sul pareggio senza reti i più blasonati ciprioti. Ritorno a Nicosia martedì prossimo.

BATE Borisov - Seinäjoki 2-0
Il BATE vince grazie ai gol di Yuri Kendysh e Vitali Rodionov e mette un piede nel prossimo turno; ritorno in programma in Finlandia martedì prossimo.

Salzburg - Liepāja 1-0
Jonathan Soriano segna a sette minuti dal termine e questo basta al Salisburgo per vincere in casa.

Hapoel Beer-Sheva - Sheriff 3-2
Decide l'incontro all'ultimo minuto Maharan Radi su rigore. Josip Ivančić aveva portato in vantaggio lo Sheriff prima del pareggio di John Ogu. L'Hapoel si era portato avanti su rigore con Elyaniv Barda ma Josip Brezovec aveva poi ristabilito la parità.

Vardar - Dinamo Zagreb 1-2
La Dinamo segna due gol nella prima mezz'ora e questi le bastano per vincere, nonostante la rete di Hovhannes Hambartsumyan per i macedoni.

Dinamo Tbilisi - Alashkert 2-0
I vincitori della Coppa delle Coppe 1981 si portano sul doppio vantaggio grazie ai gol di Otar Kiteishvili e Giorgi Kvilitaia su rigore. Ritorno in programma martedì prossimo.

Zrinjski - Legia Warszawa 1-1
Legia avanti con Nemanja Nikolić, fresco di UEFA EURO 2016, ma arriva poi il pareggio firmato Matija Katanec. Ritorno in Polonia tra sette giorni.

Qarabağ - Dudelange 2-0
I campioni azeri mettono un piede nel prosismo turno grazie alle reti di Richard Almeida, la prima su rigore.

Zalgiris - Astana
Rosenborg - Norrköping

Ludogorets Razgrad - Mladost Podgorica
Partizani - Ferencváros
Crusaders - København
Olimpija Ljubljana - Trenčín
Dundalk - FH

In alto