UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Benfica - Liverpool 1-3: Reds cinici e spietati a Lisbona

Il Liverpool segna due gol nel primo tempo e mette al sicuro il risultato con Luis Díaz a 3' dalla fine.

Guarda le azioni salienti della partita vinta dai Reds a Lisbona grazie ai gol di Ibrahima Konaté, Sadio Mané e Luis Díaz.
Highlights: Benfica - Liverpool 1-3

Il Liverpool sfrutta al meglio tutte le occasioni e conquista un importante 3-1 in casa del Benfica all'andata dei quarti di UEFA Champions League.

I momenti chiave

17' Konaté porta in vantaggio il Liverpool di testa
34' Mané raddoppia su assist di testa di Díaz
49'
Núñez raccoglie un cross di Rafa Silva e insacca
87'
Luis Díaz aggira il portiere e firma il terzo gol dei Reds

La partita in pillole: vittoria tecnica e tattica dei Reds

Luis Díaz dopo il terzo gol
Luis Díaz dopo il terzo gol

Il Liverpool, reduce da quattro vittorie esterne su quattro in questa edizione, trova subito il passo giusto. Dopo un intervento di Odisseas Vlachodimos su Mohamed Salah, i Reds passano in vantaggio al 17', quando Ibrahima Konaté svetta di testa su angolo di Andy Robertson e firma il suo primo gol in UEFA Champions League.

Il divario di concretezza fra le due squadre appare evidente quando Nicolás Otamendi spreca la prima occasione del Benfica, mentre gli ospiti raddoppiano poco dopo: su un traversone di Trent Alexander-Arnold, Luis Díaz appoggia di testa sul secondo palo e Sadio Mané insacca da pochi metri.

La squadra di Nélson Veríssimo torna in gara al 49', quando Darwin Núñez sfrutta un liscio di Konaté su cross di Rafa Silva e conclude con un rasoterra vincente. Ora sono gli ospiti a essere sotto pressione, ma dopo una parata di Alisson Becker su Everton, Jürgen Klopp effettua subito un triplo cambio.

La mossa dà i suoi frutti. I Reds riacquistano lucidità, resistono al forcing dei padroni di casa e segnano addirittura il terzo gol: Naby Keïta pesca Luis Díaz per vie centrali, il centrocampista punta la porta, aggira Vlachodimos e appoggia in rete per il definitivo 3-1.

PlayStation® Player of the Match: Luis Díaz (Liverpool)

"Nonostante il clima ostile, ha deciso una gara molto difficile. Potente e veloce con la palla ai piedi, preciso nella finalizzazione e ha anche lavorato molto in difesa!".
Osservatori tecnici UEFA

Sadio Mané dopo il gol del 2-0
Sadio Mané dopo il gol del 2-0
La partita minuto per minuto: Benfica - Liverpool 1-3

Statistiche

Darwin Núñez, autore del gol del Benfica
Darwin Núñez, autore del gol del Benfica
  • Il Benfica non ha mai vinto nelle ultime otto partite di UEFA Champions League contro squadre inglesi (P2 S6) dopo il 2-0 sul campo del Liverpool a marzo 2006.*
  • Il Benfica non ha mai vinto in otto partite dei quarti di UEFA Champions League (P3 S5).*
  • Con 22 gol, Sadio Mané diventa il secondo miglior marcatore del Liverpool in UEFA Champions League (dalla fase a gironi alla finale), scavalcando Steven Gerrard.
  • Tredici degli ultimi 19 gol di Sadio Mané in UEFA Champions League (dalla fase a gironi alla finale) sono arrivati nella fase a eliminazione diretta.
  • Il Liverpool ha vinto sei delle ultime sette partite di UEFA Champions League contro squadre portoghesi (P1).*
  • Il Liverpool aveva vinto quattro trasferte su quattro in questa edizione della UEFA Champions League.*

Fantasy star performers

Luis Díaz – 12
Ibrahima Konaté – 10
Naby Keita – 8

Formazioni

Benfica: Vlachodimos; Gilberto, Otamendi, Vertonghen, Grimaldo; Weigl, Taarabt (Meite 70'), Everton (Yaremchuk 82'); Núñez, Gonçalo Ramos (João Mário 86'), Rafa Silva

Liverpool: Alisson Becker; Alexander-Arnold (Gomez 89'), Konaté, Van Dijk, Robertson; Fabinho, Keita (Milner 89'), Thiago Alcântara (Henderson 61'); Salah (Jota 61'), Mané (Firmino 61'), Díaz