UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Manchester City - Borussia Dortmund: dove guardarla, probabili formazioni e ultime notizie

Dove guardare la partita, le probabili formazioni e le ultime notizie prima della gara di andata.

Kevin De Bruyne guiderà la carica contro il Dortmund
Kevin De Bruyne guiderà la carica contro il Dortmund AFP via Getty Images

Il Manchester City ospita il Dortmund all'andata dei quarti di UEFA Champions League martedì 6 aprile alle 21:00. Con l'avvicinarsi della partita, questa pagina verrà aggiornata con le ultime dai campi, le dichiarazioni dei protagonisti e l'analisi degli esperti.

Manchester City - Dortmund: la marcia di avvicinamento

Guarda il gol della vittoria del Dortmund contro il City nel 2012
Guarda il gol della vittoria del Dortmund contro il City nel 2012

La storia

La squadra di Josep Guardiola è uscita ai quarti per tre anni consecutivi ma ha il morale alto dopo 26 vittorie in 27 partite. Inoltre, ha eliminato facilmente il Borussia Mönchengladbach agli ottavi. Il Dortmund non è molto costante e dovrà fare a meno dell'ex City Jadon Sancho, ma fin quando c'è Erling Haaland, c'è speranza.

Dove guardare la partita in TV

Clicca qui per informazioni sui canali che trasmettono la UEFA Champions League nel tuo paese.

Statistiche

Manchester City

Forma: VVVVVS
Ultima partita
: Leicester - Manchester City 0-2, 03/04
Situazione attuale: 1° in Premier League

Dortmund

Forma: PPVPSV
Ultima partita: Dortmund - Frankfurt 1-2, 03/04
Situazione attuale: 5° in Bundesliga

Tutti i gol del Dortmund in questa edizione
Tutti i gol del Dortmund in questa edizione

Probabili formazioni

Manchester City: Ederson; Walker, Stones, Rúben Dias, Cancelo; Rodri, Gündoğan; Sterling, Bernardo Silva, Foden; De Bruyne

Dortmund: Hitz; Can, Akanji, Hummels, Guerreiro; Delaney, Bellingham, Dahoud; Hazard, Reus; Haaland

Il parere degli esperti

Matthew Howarth, reporter Man. City: nonostante lo straordinario stato di forma in Premier League, il City si presenta ai quarti di finale quasi come una matricola. Il City infatti non ha mai superato i quarti di finale di UEFA Champions League con Pep Guardiola in panchina, e dopo la delusione della sconfitta contro il Lione nella stessa fase della passata edizione, non ha bisogno di motivazioni extra per la sfida contro la compagine tedesca.

James Thorogood, reporter Dortmund: lo sconforto in casa Dortmund è cresciuto in maniera esponenziale dopo la sconfitta di sabato contro il Frankfurt che ha ridotto al minimo le speranze di un piazzamento almeno al quarto posto in Bundesliga. Ad aggravare la situazione l'assenza dell'ex prodotto del vivaio del Manchester City, Jadon Sancho, senza il quale sembra ancora più ripida la montagna da scalare tra andata e ritorno contro il City.

Dati e statistiche sulla partita

Cinque grandi gol di Sergio Agüero
Cinque grandi gol di Sergio Agüero

L'opinione dal campo

Josep Guardiola, allenatore Man. City: “Tutti in questo club e negli altri club vogliono arrivare il più lontano possibile. Un conto è quello che vuoi, un altro è farlo vedere in campo e battere gli avversari, come abbiamo fatto tante volte in tutte le competizioni. Voglio essere onesto: ho preparato la partita come quella precedente, quella ancora prima e quelle ancora prima negli ultimi due-quattro mesi”.

Edin Terzić, allenatore Dortmund: "Dobbiamo essere al massimo della forma in entrambe le partite, dal primo all'ultimo secondo e forse anche nei tempi supplementari. Battere il Manchester City sarebbe qualcosa di speciale. Guardiola è senza dubbio uno dei migliori allenatori del mondo. Per quasi 15 anni le sue squadre hanno dominato il calcio".

Fernandinho, Man. City midfielder: "C'è un buon clima nella squadra. Stiamo attraversando un buon periodo di forma. Gli ultimi mesi sono stati fantastici per noi e, senza dubbio, giocare i quarti di finale sarà speciale per tutti".

Sebastian Kehl, ex giocatore del Dortmund: "Per me, [il City] è la squadra più forte tra le otto ancora in gara. Ha un bravissimo allenatore e ha grandi ambizioni. Aspettiamo queste due partite sapendo che saranno molto difficili".