UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Guida per principianti alla finale di UEFA Champions League

Non siete così esperti di UEFA Champions League? Oppure volete stupire amici e parenti con informazioni inaspettate? Nessuna paura, l'aiuto è a portata di mano...

Guida per principianti alla finale di UEFA Champions League
Guida per principianti alla finale di UEFA Champions League ©Getty Images

Cosa ci sarà?

La finale di UEFA Champions League, ovviamente. Le potenze europee Juventus e Real Madrid – campione in carica che cercherà di difendere con successo il titolo per la prima volta – si sfidano al National Stadium of Wales nella partita più importante del calendario calcistico europeo.

Cosa aspettarsi?

Difesa imperforabile contro attacco micidiale, potrebbe pensare qualcuno. Non sarà solo questo sicuramente, anche se le statistiche dicono ciò – si affrontano infatti la difesa meno battuta e l'attacco più prolifico. Ma questa è un'occasione speciale – due squadre eccezionali che lottano per il titolo.

A chi prestare maggiore attenzione?

Ronaldo vs Buffon: duello tra leggende
Ronaldo vs Buffon: duello tra leggende

Da dove iniziare? La sfida è piena di stelle, ma nessuno è come Cristiano Ronaldo. Il 32enne vuole trionfare per la quarta volta in UEFA Champions League – sarebbe il terzo trionfo in quattro stagioni – ed è a un solo gol da Messi per diventare il capocannoniere stagionale nella competizione per il quinto anno di fila. Ma dovrà affrontare niente di meno che Gianluigi Buffon. Il Benjamin Button dei Bianconeri è determinato a conquistare per la prima volta il trofeo; dovesse riuscirci, all'età di 39 anni, sorpasserebbe Paolo Maldini come vincitore più "anziano" della competizione.

A che ora è il calcio d'inizio?

Calcio d'inizio sabato alle 20:45 CEST (11:45 Los Angeles, 14:45 New York, 15:45 Sao Paulo, 19:45 a Cardiff/Lagos; domenica 00:15 New Dehli, 02:45 Manila, 04:45 Sydney).

Si deciderà stasera?

Sarà così. In caso di pareggio al termine dei 90 minuti ci saranno i supplementari (15 minuti ciascuno) e poi, in caso di ulteriore pareggio, i calci di rigore. La UEFA sperimenterà quest'estate un nuovo format della serie di calci di rigore.

Cosa c'è in palio?

In sostanza, un trofeo frettolosamente completato da un uomo svizzero nel 1967 perchè aveva un altro importante impegno: il suo matrimonio e la luna di miele a Los Angeles. Affettuosamente chiamata coppa dalle grandi orecchie, in riferimento al fatto che, a differenza del trofeo della UEFA Europa League, non è difficile da sollevare e portare con sè. I vincitori lo riceveranno sul campo e sfideranno in Supercoppa UEFA il Manchester United il prossimo 8 agosto.

Dati statistici particolari 

  • Cristiano Ronaldo ha segnato 103 gol in UEFA Champions League, meglio di 22 club nei 25 anni della storia della competizione.

  • Chi segna per primo ha grandi speranze: nelle precedenti finali di UEFA Champions League, 17 delle 23 squadre che hanno realizzato il primo gol hanno poi sollevato il trofeo.

Per altre statistiche, clicca qui.