Metti fuorigioco il COVID-19 seguendo i cinque punti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità e della FIFA per aiutare a fermare la diffusione della malattia.

1. Lavarsi le mani 2. Tossire sul gomito piegato 3. Non toccarsi il viso 4. Mantenere la distanza fisica 5. Stare a casa in caso di malessere.
Maggiori informazioni >

Griezmann: "L'Atlético tornerà in finale"

Antoine Griezmann si è detto molto dispiaciuto per il rigore sbagliato nella ripresa, ma ha ribadito che l'Atlético "imparerà dagli errori e tornerà più forte" nonostante la dolorosa sconfitta subita a Milano.

La delusione di Antoine Griezmann dopo il rigore fallito nella ripresa a San Siro
La delusione di Antoine Griezmann dopo il rigore fallito nella ripresa a San Siro ©Getty Images

Antoine Griezmann, attaccante Atlético
I rigori sono una lotteria e questa volta è andata bene al Real Madrid. Abbiamo giocato una grande partita. Sono molto dispiaciuto per aver sbagliato il rigore nella ripresa, ma ormai le cose sono andate così. Dobbiamo imparare da serate come questa per diventare più forti. 

E' stata una partita difficile, sfidavamo una grande squadra e sapevamo che avremmo avuto poche occasioni da sfruttare. L'impatto di Yannick Carrasco sulla gara è stato ottimo, ha creato un sacco di problemi al Real Madrid e ci ha permesso di pareggiare.

Mi auguro che torneremo di nuovo in finale, è il nostro obiettivo. Vogliamo continuare a vivere momenti come questi. Stasera era una buona occasione, ma non l'abbiamo sfruttata a dovere e ora dovremo riprendere a lavorare. Negli spogliatoi eravamo tutti abbattuti e stanchi. Stiamo provando a non pensarci, ma la sconfitta ci ha fatto davvero male. 

Gabi, capitano Atlético
Dobbiamo essere orgogliosi di questa squadra. A partire da domani, dovremo riprendere a lavorare. Il calcio è meraviglioso, ma anche crudele. La cosa importante è essere sempre competitivi, sono convinto che questa squadra riuscirà a vincere la Champions League perché se lo merita.

Saúl Ñíguez, centrocampista Atlético
Sono orgoglioso della mia squadra, dei nostri tifosi e di far parte dell'Atlético Madrid. Abbiamo dato il massimo, nel calcio cose come questa succedono. Il Real Madrid ha vinto perché ha avuto la fortuna dalla sua parte ai calci di rigore. 

Loro hanno giocato meglio nei primi 15 minuti, poi la partita è diventata equilibrata e nella ripresa siamo stati noi la squadra migliore. Volevamo vincere abbiamo avuto una buona chance con il rigore di Griezmann. E' stata una partita molto intensa e alla fine eravamo tutti stanchissimi. 

Siamo distrutti. La squadra non meritava di vivere tutto questo una seconda volta. La prima volta è stato terribile e ora è successo di nuovo... ma sono convinto che ci rialzeremo e continueremo a lavorare, perché possiamo fare ancora meglio. All'Atlético Madrid non smettiamo mai di crederci, di lavorare e di lottare finché non otteniamo ciò che vogliamo.

©AFP/Getty Images
©AFP/Getty Images
©Getty Images
©Getty Images

Contenuti attinenti

In alto