UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Anteprima Real Madrid - Liverpool

Carlo Ancelotti, reduce da 11 vittorie consecutive con il Real Madrid, ammette che la sua squadra sta vivendo un buon momento, mentre il Liverpool si prepara alla sfida con serenità, nonostante la probabile assenza di Daniel Sturridge.

Carlo Ancelotti allegro in conferenza stampa
Carlo Ancelotti allegro in conferenza stampa ©Getty Images

• Carlo Ancelotti dichiara che Gareth Bale è disponibile per la gara contro il Liverpool
• Il tecnico è felice dell'attuale rendimento del suo Real Madrid: "Stiamo giocando bene"
• Le Merengues sono reduci da 11 vittorie di fila fra tutte le competizioni
• Brendan Rodgers non è ottimista sul recupero di Daniel Sturridge 
• Il momento difficile dei Reds non spaventa il tecnico: "Questa partita sarà un'opportunità, non un pericolo"

Probabili formazioni
Madrid: Casillas; Arbeloa, Pepe, Ramos, Marcelo; Modrić, Kroos, Isco, James; Ronaldo, Benzema.
Indisponibili: Jesé (ginocchio), Carvajal (adduttori), Fábio Coentrão (ginocchio), Illarramendi (non specificato), Khedira (non specificato)
• In dubbio: Bale (gluteo) 

Liverpool: Mignolet; Johnson, Lovren, Škrtel, Moreno; Allen, Gerrard; Henderson, Sterling, Coutinho; Balotelli.
Indisponibili: Sakho (ginocchio), Flanagan (ginocchio), Suso (inguine), Enrique (ginocchio)
In dubbio: Sturridge (polpaccio)

Carlo Ancelotti, allenatore Real Madrid
È vero che stiamo giocando bene, e che ogni partita ci offre la possibilità di migliorare, ma anche di fare un passo indietro. Ma non sono preoccupato, perché i miei ragazzi sono tutti grandi professionisti. Ho molta fiducia nella mia squadra.

Fábio [Coentrão], Jesé e [Dani] Carvajal non ci saranno. [Asier] Illarramendi e [Sami] Khedira non stanno benissimo, ma [Gareth] Bale sì. Domattina deciderò se schierarlo dall'inizio oppure no.

Cristiano [Ronaldo] gioca per la squadra, e pensa al bene del gruppo e non a infrangere un record personale dopo l'altro. È difficile trovare le parole giuste per descrivere Cristiano: lui è semplicemente fantastico. Anche Isco sta giocando bene: ha grande tecnica e i tifosi lo amano, tutti lo vorrebbere vedere sempre in campo.

Il tecnico del Liverpool Brendan Rodgers
Il tecnico del Liverpool Brendan Rodgers©AFP/Getty Images

Brendan Rodgers, allenatore Liverpool
E' una settimana importante. Veniamo da un risultato negativo, ma c'è fiducia. Questa partita sarà un'opportunità e non un pericolo. Siamo a caccia della qualificazione ed è tutto nelle nostre mani. Rispettiamo i nostri avversari, probabilmente sono la migliore squadra al mondo, ma anche noi abbiamo qualità.

Affronteremo una squadra non solo Cristiano Ronaldo. Il suo rendimento è stato impressionante negli ultimi anni, ma il Real non è solo lui. Nel finesettimana hanno centrato un buon successo e anche [Karim] Benzema, [Toni] Kroos, Isco, [Luka] Modrić sono ottimi giocatori. Valuteremo le condizioni di [Daniel] Sturridge, ma è improbabile che scenda in campo.

Non siamo ancora al massimo per velocità ed intensità e sto lavorando per migliorare la situazione. In campo non pressiamo abbastanza alto, ci serve più intensità per farlo. La filosofia che ci ha portati fin qui si basa su questo e credo che la nostra difesa abbia ricevuto critiche ingiuste. Le cose non vanno così male come sento dire, dovremo solo cercare di evitare gli errori.

Risultati del finesettimana
Granada CF - Real Madrid 0-4 (Ronaldo 2', James Rodríguez 31', 87', Benzema 54')
Newcastle United FC 1-0 Liverpool 1-0 (Ayoze Pérez 73')