UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Il Benfica con il minimo sforzo

FC Oţelul Galaţi - SL Benfica 0-1
Al Benfica basta una prodezza di Bruno César per guadagnare tre punti e infliggere all'Oţelul la prima sconfitta interna di sempre nella competizione.

Il Benfica con il minimo sforzo
Il Benfica con il minimo sforzo ©Getty Images

Basta una rete di Bruno César prima dell’intervallo ad assicurare la vittoria all'SL Benfica in casa dell’FC Oţelul Galaţi e confermare l’imbattibilità nel Gruppo C.

La squadra portoghese è apparsa subito nettamente superiore dal punto di vista tecnico, ma nonostante il predominio non è riuscita a imporsi con un risultato più tondo. E alla fine ha rischiato di subire il pareggio in un finale veemente dei campioni di Romania, alla prima gara di sempre in casa in una coppa europea.

Il Benfica si mostra subito più aggressivo, più portato al fraseggio e alla ricerca dell’uomo smarcato, con giocatori del calibro di Nicolás Gaitán e Javier Saviola.

Axel Witsel prova a trovare la via del gol ma fortunatamente per i padroni di casa il suo tiro è ribattuto da Milan Perendija. È poi Gaitán a concludere verso la porta, ma la sfera sorvola di poco la traversa.

Alla mezz’ora gli angoli erano già 5-0 per gli ospiti, che mancano un'altra buona occasione con Bruno César. Ma quando l’Oţelul comincia a credere di poter chiudere la prima frazione in parità, arriva il gol ospite.

Gaitán lancia alla perfezione per l’accorrente Bruno César, che controlla di sinistro e lascia partire un destro imprendibile.

I tifosi dell'Oţelul non sentono la stanchezza dei 300 km percorsi da casa per arrivare alla bellissima nuova National Arena di Bucarest e continuano a farsi sentire. Ioan Filip tenta la conclusione, Artur neutralizza.

Il Benfica riprende le redini del gioco e sfiora il raddoppio, prima con un colpo di testa di Óscar Cardozo e poi con il subentrato Rodrigo nel recupero. Ma, poco prima, aveva rischiato di subire il pareggio: bellissimo tiro al volo di Sorin Frunză, deviazione di Artur e, sulla ribattuta, conclusione fuori di Perendija.

L’Oţelul, ancora a zero punti, ospita a Bucarest il Manchester United FC il 18 ottobre, giorno in cui il Benfica giocherà in casa dell'FC Basel 1893.