Per Tutk sarà un successo

La Coppa delle Regioni UEFA offre il meglio del calcio amatoriale, ma anche la possibilità per gli arbitri di compiere i primi passi verso una carriera di successo, come si augura l'osservatore arbitrale Uno Tutk.

Per Tutk sarà un successo
Per Tutk sarà un successo ©Sportsfile

La Coppa delle Regioni UEFA offre il meglio del calcio amatoriale, ma anche la possibilità per gli arbitri di compiere i primi passi verso una carriera di successo, come si augura l'osservatore arbitrale Uno Tutk.

Tutk ha iniziato ad arbitrare in Estonia 17 anni fa, diventando assistente UEFA, e crede che questo torneo offra una occasione unica.

"E' una bella occasione per loro, per far vedere di essere pronti per le partite più importanti", ha detto a UEFA.com. "Spero che nel prossimo futuro li vedremo in Europa League eChampions League.

"Sono stato a due partite e entrambe le squadre erano particolarmente soddisfatte degli arbitri; spero continui così per il resto del torneo", ha aggiutno. "Ovviamente, dobbiamo concentrarci su alcune cose ma ne parliamo dopo ogni gara".

Da osservatore, Tutk è interessato a fare da mentore ai 16 arbitri e dice che è importante utilizzare l'analisi video. "Guardiamo le gare in DVD e parliamo dei punti principali, dando consigli a tutti su quello che possono aspettarsi da ogni squadra", ha spiegato Tutk.

"Abbiamo sei direttori di gara qui e spero che almeno due raggiungano alti livelli. Vedo il poteziale", ha detto. "Uno degli arbitri nel mio paese ha diretto la finale U17 in Serbia il mese scorso e ne siamo orgolgiosi, specialmente perché viene da una piccoola nazione".