Sei di fila per lo Skënderbeu, festa Salisburgo

Lo Skënderbeu vince il campionato in Albania per la sesta stagione consecutiva, mentre il Mladá Boleslav conquista la coppa in Repubblica ceca. Feste anche per Apollon Limassol e Radnik Bijeljina.

Lo Skënderbeu festeggia in Albania
Lo Skënderbeu festeggia in Albania ©LSA

Sei di fila per lo Skënderbeu
Lo Skënderbeu ha conquistato il sesto titolo albanese consecutivo grazie alla vittoria per 2-0 in casa del Flamurtari all'ultima giornata. Le reti di Liridon Latifi e Sebino Plaku permettono alla squadra di Mirel Josa di finire la stagione con 5 punti di vantaggio sul Partizani.

"Dopo la sconfitta della scorsa giornata (proprio contro il Partizani ndr) qualcuno aveva iniziato ad avere dei dubbi, ma mai sottovalutare il carattere di questi ragazzi – campioni!", ha detto Josa.

Seconda coppa per il Mladá Boleslav
Il Mladá Boleslav vince la seconda coppa nazionale in sei anni battendo il Jablonec 2-0. Decisimo l'uno-due tra il 71' e il 74': a segno Jan Chramosta e Jasmin Ščuk. Primo titolo in patria per Milan Baroš, anche se l'attaccante ha saltato la finale per infortunio.

Il Mladá Boleslav festeggia
Il Mladá Boleslav festeggia©FACR

Rivincita Apollon
L'Apollon Limassol conquista la Coppa di Cipro per l'ottava volta battendo 2-1 l'Omonia e vendicando la sconfitta nella finale del 2012 contro gli stessi avversari. Fotis Papoulis sblocca il risultato dopo cinque minuti con un tiro a giro che non lascia scampo a Antonis Giorgallides. L'Omonia pareggia in apertura di ripresa grazie alla punizione di Margaça. A decidere la sfida è un colpo di testa di Angelis Angeli sulla punizione di Alex da Silva a 18 minuti dalla fine.

Il Radnik Bijeljina con la coppa
Il Radnik Bijeljina con la coppa©Fedja Krvavac

Prima volta Radnik
Il Radnik Bijeljina vince per la prima volta la Coppa della Bosnia ed Erzegovina grazie a un complessivo 4-1 contro lo Sloboda. Dopo l'1-1 dell'andata, il Radnik – alla prima finale – si impone nettamente grazie alla rete di Dušan Hodžić e alla doppietta nella ripresa di capitan Samir Memišević.

Doppio titolo per la Dinamo Tbilisi
Dopo aver vinto il campionato, la Dinamo Tbilisi si aggiudica la Coppa di Georgia con un 1-0 sul Sioni a Kutsai. Il gol decisivo è di Vakhtang Chanturishvili al 29'.

Ennesima doppietta per il Salisburgo (giovedì)
Il Salisburgo vince campionato e coppa nazionale per la terza volta consecutiva grazie a un 5-0 in finale di Coppa d'Austria contro l'Admira. Jonatan Soriano apre le marcature e porta a termine una tripletta personale con un calcio di rigore all'86'. In gol anche il giovane Konrad Laimer e Naby Keita. "Abbiamo giocato benissimo, siamo bravi giocatori e meritavamo di vincere", ha commentato Soriano.

In alto