Mondiali 2018: gironi, calendario e risultati

La Coppa del Mondo 2018 è sempre più nel vivo: scopri il calendario delle partite in programma giorno per giorno e i risultati di quelle che si sono già giocate.

©Getty Images

Gironi e classifiche

Gruppo A: Russia 6 punti, Uruguay 6, Egitto 0, Arabia Saudita 0
Gruppo B: Spagna 4 punti, Portogallo 4, Iran 3, Marocco 0 
Gruppo C: Francia 6 punti, Danimarca 4, Australia 1, Perù 0
Gruppo D: Croazia 6 punti, Nigeria 3, Islanda 1, Argentina 1
Gruppo E: Brasile 4 punti, Svizzera 4, Serbia 3, Costa Rica 0
Gruppo F: Messico 3 punti, Svezia 3, Germania 0, Corea del Sud 0
Gruppo G: Belgio 3 punti, Inghilterra 3, Tunisia 0, Panama 0
Gruppo H: Giappone 3 punti, Senegal 3, Colombia 0, Polonia 0

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLE QUALIFICAZIONI

CALENDARIO E RISULTATI 

Fase a gironi

Luzhniki Stadium, Mosca
Luzhniki Stadium, Mosca©Getty Images

Giovedì 14 giugno
Russia - Arabia Saudita: 5-0 (Gazinski 12', Cheryshev 43' e 90'+1, Dzyuba 71', Golovin 90'+4 )

Venerdì 15 giugno
Egitto - Uruguay: 0-1 (Giménez 89')
Marocco - Iran: 0-1 (Bouhaddouz aut. 90'+5)
Portogallo - Spagna: 3-3 (Ronaldo 4' rig, 44', 88'; Costa 24' e 55', Nacho 58')

Sabato 16 giugno
Francia - Australia: 2-1 (Griezmann 58' rig., Pogba 81'; Jedinak 62' rig)
Argentina - Islanda: 1-1 (Agüero 19'; Finnbogason 23')
Perù - Danimarca: 0-1 (Yurari 59')
Croazia - Nigeria: 2-0 (Etebo 32' aut., Modrić 71' rig.)

Domenica 17 giugno
Costarica - Serbia: 0-1 (Kolarov 56') 
Germania - Messico: 0-1 Mosca 0-1 (Lozano 35') 
Brasile - Svizzera: 1-1 (Coutinho 20'; Zuber 50')

Lunedì 18 giugno
Svezia - Corea del Sud: 1-0 (Granqvist 65' rig.)
Belgio - Panama: 3-0 (Mertens 47', Lukaku 69' e 75')
Tunisia - Inghilterra: 1-2 (Sassi 35' rig.; Kane 11' e 90'+1)

Martedì 19 giugno
Colombia - Giappone: 1 -2 (Quintero 39'; Kagawa 6' rig., Osako 73')
Polonia - Senegal: 1-2 (Krychowiak 86'; Cionek 37'aut., Niang 60') 
Russia - Egitto: 3-1 (Fathi 47' aut., Cheryshev 59', Dzyuba 62'; Salah 73 rig.)

Mercoledì 20 giugno
Portogallo - Marocco: 1-0 (Ronaldo 4')
Uruguay - Arabia Saudita: 1-0 (Suàrez 23')
Iran - Spagna: 0-1 (Diego Costa 54')

Giovedì 21 giugno
Danimarca - Australia: 1-1 (Eriksen 7', Jedinak 38' rig.)
Francia - Perù: 1-0 (Mbappé 34')
Argentina - Croazia: 3-0 (Rebić 53', Modrić 80', Rakitić 91')

Venerdì 22 giugno
Brasile - Costarica: 2-0 (Coutinho 90'+1', Neymar 90'+7')
Nigeria - Islanda: 2-0 (Ahmed Musa 49' e 57')
Serbia - Svizzera: 1-2 (Mitrović 5', Xhaka 52', Shaqiri 90')

La Kazan Arena
La Kazan Arena©Getty Images

Sabato 23 giugno
Belgio - Tunisia: 14CET, Mosca (Spartak)
Corea del Sud - Messico: 17CET, Rostov
Germania - Svezia: 20CET, Sochi 

Domenica 24 giugno
Inghilterra - Panama: 14CET, Nizhny Novograd
Giappone - Senegal: 17CET, Ekaterinburg
Polonia - Colombia: 20CET, Kazan

Lunedì 25 giugno
Uruguay - Russia: 16CET, Samara
Arabia Saudita - Egitto: 16CET, Volgograd
Iran - Portogallo: 20CET, Saransk
Spagna - Marocco: 20CET, Kaliningrad

Martedì 26 giugno
Danimarca - Francia: 16CET, Mosca (Luzhniki)
Australia - Perù: 16CET, Sochi
Nigeria - Argentina: 20CET, San Pietroburgo
Croazia - Islanda: 20CET, Rostov

Mercoledì 27 giugno
Corea del Sud - Germania: 16CET, Kazan
Messico - Svezia: 16CET, Ekaterinburg
Serbia - Brasile: 20CET, Mosca (Spartak)
Svizzera - Costarica: 20CET, Nizhny Novograd

Giovedì 28 giugno
Giappone - Polonia: 16CET, Volgograd
Senegal - Colombia: 16CET, Samara
Inghilterra - Belgio: 20CET, Kaliningrad
Panama - Tunisia: 20CET, Saransk

Ottavi di finale

L'Islanda è la prima nazione con meno di un milione di abitanti a qualificarsi a un Mondiale
L'Islanda è la prima nazione con meno di un milione di abitanti a qualificarsi a un Mondiale©AFP/Getty Images

Sabato 30 giugno
1 – Vincente C - Seconda D: 16CET, Kazan
2 – Vincente A - Seconda B: 20CET, Sochi

Domenica 1° luglio
3 – Vincente B - Seconda A: 16CET, Mosca (Luzhniki)
4 – Vincente D - Seconda C: 20CET, Nizhny Novograd

Lunedì 2 luglio
5 – Vincente E - Seconda F: 16CET, Samara
6 – Vincente G - Seconda H: 20CET, Rostov

Martedì 3 luglio
7 – Vincente F - Seconda E: 16CET, San Pietroburgo
8 – Vincente H - Seconda G: 20CET, Mosca (Spartak)

Quarti di finale

Venerdì 6 luglio
QF1 – Vincente 2 - Vincente 1: 16CET, Nizhny Novograd
QF2 – Vincente 5 - Vincente 6: 20CET, Kazan

Sabato 7 luglio
QF3 – Vincente 7 - Vincente 8: 16CET, Samara
QF4 – Vincente 3 - Vincente 4: 20CET, Sochi

Semifinali

Martedì 10 luglio
SF1  – Vincente QF1 - Vincente QF2: 20CET, San Pietroburgo

Mercoledì 11 luglio
SF2 – Vincente QF4 - Vincente QF3: 20CET, Mosca (Luzhniki)

Finale terzo posto:

Chi vincerà la coppa nel 2018?
Chi vincerà la coppa nel 2018?©Getty Images

Sabato 14 luglio
Perdente SF1 - Perdente SF2: 16CET, San Pietroburgo

Finale

Domenica 15 luglio
Vincente SF1 - Vincente SF2: 17CET, Mosca (Luzhniki)

Ora locale: Kaliningrad CET, Samara CET+2, Ekaterinburg CET+3, Mosca e tutte le altre città CET+1

Per ulteriori informazioni visitate il sito ufficiale della FIFA.

In alto