UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

Qualificazioni Europee: qualificate anche Francia e Belgio

Il poker di Kylian Mbappé suggella la qualificazione in Coppa del Mondo FIFA della Francia, alla quale si affianca anche il Belgio.

Kylian Mbappé dopo la prima tripletta con la Francia
Kylian Mbappé dopo la prima tripletta con la Francia

Belgio e Francia vincono le rispettive gare di sabato e staccano il biglietto per la fase finale di Coppa del Mondo FIFA, mentre l'Olanda spreca un'occasione d'oro in Montenegro.

Con Danimarca e Germania già qualificate, quattro posti su 10 sono già confermati, mentre gli ultimi sei verranno assegnati all'ultima giornata. Agli spareggi parteciperanno le 10 seconde classificate nei gironi e le due squadre più in alto nella classifica della UEFA Nations League 2020/21 che non sono arrivate fra le prime due.

UEFA.com riepiloga tutte le partite della nona giornata.

Chi si è qualificato?

Belgio
Danimarca
Francia
Germania


Tutte le partite di sabato

Gruppo D: Bosnia ed Erzegovina - Finlandia 1-3, Francia - Kazakistan 8-0
Gruppo G: Norvegia - Lettonia 0-0, Turchia - Gibilterra 6-0, Montenegro - Olanda 2-2
Gruppo E: Belgio - Estonia 3-1, Galles - Bielorussia 5-1

Francia avanti con un triplo Mbappé

Highlights: Francia - Kazakistan 8-0
Highlights: Francia - Kazakistan 8-0

La prima tripletta in nazionale di Kylian Mbappé (6', 12' e 32') stende il Kazakistan e suggella la qualificazione matematica della Francia ai Mondiali. Karim Benzema segna due volte nella ripresa, mentre Adrien Rabiot e Antoine Griezmann (rig.) portano il punteggio sul 7-0.

Non contento, Mbappé firma anche il quarto gol personale nel finale. Nessun altro giocatore aveva segnato così tanto in una sola partita per i Bleus dai tempi di Just Fontaine, che ne aveva realizzati quattro contro la Germania Ovest nella finale per il terzo posto dei Mondiali 1958.

Belgio sì, Olanda no

Highlights: Montenegro - Olanda 2-2
Highlights: Montenegro - Olanda 2-2

Christian Benteke, Yannick Carrasco e Thorgan Hazard vanno a segno nel 3-1 contro l'Estonia e suggellano la qualificazione del Belgio come prima classificata del Gruppo E, mentre l'Olanda manca la possibilità di qualificarsi con una gara di anticipo. Grazie allo 0-0 della Norvegia contro la Lettonia, gli olandesi possono arrivare matematicamente primi vincendo in Montenegro e si portano in effetti sul 2-0 con una doppietta di Depay (rigore e colpo di tacco). La squadra di Louis van Gaal, però, si perde negli ultimi 10 minuti e viene raggiunta dai gol di Ilija Vukotić e Nikola Vujnović, rimandando tutto all'ultima giornata contro la Norvegia.

Il meglio delle altre partite

Highlights: Turchia - Gibilterra 6-0
Highlights: Turchia - Gibilterra 6-0
  • I due pareggi nel Gruppo G rendono ancora più bella la vittoria della Turchia per 6-0 contro Gibilterra. Dopo la doppietta di Halil Dervişoğlu, la squadra allenata da Stefan Kuntz cerca di approfittare dell'inferiorità degli ospiti, in 10 uomini dal 23'. I turchi sono attualmente secondi nel girone e, con una vittoria all'ultima giornata contro il Montenegro, possono ancora andare alla fase finale.
  • Gareth Bale festeggia la 100ª presenza nel Galles con una facile vittoria contro la Bielorussia. L'attaccante, 32 anni, non va a segno ma serve l'assist per il secondo gol della sua squadra, vincitrice per 5-1. Il Galles è sicuro di un posto agli spareggi come seconda classificata del Gruppo E o grazie alla classifica di UEFA Nations League.

Tutti i risultati di venerdì

Gruppo C: Italia - Svizzera 1-1, Irlanda del Nord - Lituania 1-0
Gruppo F: Austria - Israele 4-2, Danimarca - Isole Faroe 3-1, Moldavia - Scozia 0-2
Gruppo I: Andorra - Polonia 1-4, Inghilterra - Albania 5-0, Ungheria - San Marino 4-0

Highlights: Inghilterra - Albania 5-0
Highlights: Inghilterra - Albania 5-0

Inghilterra sola al comando

Una "tripletta perfetta" di Harry Kane consente all'Inghilterra di assicurarsi un posto fra le prime due. Il capitano dei Three Lions segna di testa, di sinistro e di destro dopo il primo gol di Harry Maguire, mentre la rete di Jordan Henderson su assist di Kane chiude la partita. Un minuto dopo il gol del vantaggio inglese, Myrto Uzuni spreca la migliore occasione degli ospiti concludendo rasoterra su Jordan Pickford dopo aver approfittato di un debole retropassaggio di Kyle Walker. L'Albania perde definitivamente le speranze di qualificazione anche in virtù della vittoria della Polonia.

Gruppo C appeso a un filo

Highlights: Italia - Svizzera 1-1
Highlights: Italia - Svizzera 1-1

Italia e Svizzera pareggiano anche a Roma: solo lunedì si saprò chi conquisterà il primo posto nel Gruppo C. Gli ospiti si portano in vantaggio meritatamente con una feroce conclusione di Silvan Widmer, ma un colpo di testa di Giovanni Di Lorenzo porta il risultato in parità prima dell'intervallo. A 1' dalla fine, l'Italia si procura un calcio di rigore potenzialmente decisivo, ma Jorginho manda alto. Le squadre restano a pari punti e sono separate da appena due gol a favore dell'Italia nella differenza reti.

Le ipotesi di qualificazione


Il meglio delle altre partite

Che Adams e Andy Robertson festeggiano la vittoria scozzese
Che Adams e Andy Robertson festeggiano la vittoria scozzese
  • La Scozia batte la Moldavia grazie alle reti di Nathan Patterson e Che Adams, suggellando un posto fra le prime due e raggiungendo gli spareggi di qualificazione a un torneo internazionale per la prima volta dai preliminari di UEFA EURO 2004.
  • Sempre nel Gruppo F, la Danimarca (già qualificata) prosegue a punteggio pieno con una vittoria contro le Isole Faroe, ma subisce il primo gol nelle qualificazioni (GF30 GS1).

Tutti i risultati di giovedì

Gruppo A: Azerbaigian - Lussemburgo 1-3, Repubblica d'Irlanda - Portogallo 0-0
Gruppo B: Georgia - Svezia 2-0, Grecia - Spagna 0-1
Gruppo H: Russia - Cipro 6-0, Malta - Croazia 1-7, Slovacchia - Slovenia 2-2
Gruppo J: Armenia - Macedonia del Nord 0-5, Germania - Liechtenstein 9-0, Romania - Islanda 0-0

Vittoria fondamentale per la Spagna in Grecia

La Roja deve solo evitare la sconfitta domenica in casa contro la Svezia per garantirsi il primo posto del Gruppo B dopo aver interrotto i sogni di gloria della Grecia che adesso è matematicamente fuori dalle prime due posizioni. Gli spagnoli hanno vinto di misura grazie a un gol su rigore di Pablo Sarabia - primo gol della Spagna dal dischetto in una gara di qualificazione al Mondiale da ottobre 2009 - mentre la Grecia è ormai terza indipendentemente dal risultato che otterrà in casa contro il Kosovo nella stessa serata.

Una Russia in grande spolvero resta in vetta

La Russia si qualificherà alla fase finale se domenica riuscirà a non perdere in Croazia dopo la vittoria travolgente contro Cipro. Nel primo tempo la Russia segna un solo gol con Aleksandr Erokhin ma nella ripresa i padroni di casa segnano tre gol in sette minuti con Fedor Smolov, Andrey Mostovoy e Aleksey Sutormin. Arrotondano il punteggio Anton Zabolotny ed ancora Erokhin sul finale.

Il meglio delle altre partite

  • Il 40enne Zlatan Ibrahimović è tornato nell'11 titolare della Svezia ma non è riuscito a trascinare la sua squadra che ha perso 2-0 contro la Georgia con la doppietta di Khvicha Kvaratskhelia. Vincendo in casa della Grecia in serata, la Spagna ha scavaltato la squadra di Jan Andersson in testa alla classifica.
  • Il Portogallo ha scavalcato la Serbia in vetta al Gruppo A nonostante il pari a reti bianche in casa della Repubblica d'Irlanda. Il primo posto verrà deciso domenica quando le due squadre si affronteranno a Lisbona.
  • La Macedonia del Nord ha aumentato le probabilità di qualificarsi al Mondiale grazie alla vittoria per 5-0 in Armenia. Enis Bardi ha segnato una tripletta e con i tre punti di questa sera, i macedoni sono balzati al secondo posto in virtù del pari della Romania in Islanda.
  • Vittorie molto larghe per la Croazia e la già qualificata Germania contro Malta e un Liechtenstein in dieci uomini. Lovro Majer ha segnato due delle sette reti dei Vatreni al Ta' Qali, mentre Leroy Sané e Thomas Müller hanno messo a segno una doppietta ciascuno nel 9-0 della Germania a Wolfsburg.
Classifiche aggiornate