UEFA.com funziona meglio su altri browser
Per la migliore esperienza possibile, consigliamo Chrome, Firefox or Microsoft Edge.

La Francia perde Ribéry e Grenier per il Mondiale

I transalpini hanno perso i due giocatori per infortunio e sperano di sostituirli con Rémy Cabella e Morgan Schneiderlin in vista del torneo in Brasile.

Franck Ribéry non potrà giocare al Mondiale in Brasile
Franck Ribéry non potrà giocare al Mondiale in Brasile ©AFP

La Francia dovrà fare a meno dei centrocampisti Franck Ribéry e Clément Grenier in vista del Mondiale FIFA in Brasile. Il Ct Didier Deschamps spera di sostituirli con Rémy Cabella e Morgan Schneiderlin.

L'ala dell'FC Bayern München Ribéry, 81 presenze con la nazionale, non è riuscito a smaltire un problema alla schiena. "Avevamo visto segnali positivi. Era rientrato, aveva intensificato il lavoro ma stamattina, durante l'ultima seduta di allenamento, si è dovuto fermare perché avvertiva un forte dolore”, ha dichiarato Deschamps.

"La visita medica ha confermato che la situazione era peggiorata. Dobbiamo prendere atto che non potrà allenarsi, a maggior ragione giocare, per diverse settimane”.

Il 23enne Grenier, in forza all'Olympique Lyonnais, ha riportato giovedì un infortunio all'inguine. "Ha un'ernia – ha spiegato Deschamps -. Mercoledì si è allenato normalmente. Giovedì, durante un esercizio di dribbling e tiri, ha accusato un forte dolore all'inguine e si è fermato immediatamente. L'esame strumentale ha confermato purtroppo uno stiramento all'adduttore destro. Non potrà allenarsi e giocare per diverse settimane”.

La Francia ha inoltrato alla FIFA la richiesta di sostituire i due calciatori infortunati con Cabella del Montpellier Hérault SC, che ha esordito con la nazionale il 27 maggio nel successo per 4-0 contro la Norvegia, e con Schneiderlin del Southampton FC, ancora a secco di presenze.

Les Bleus avevano già perso nelle scorse settimane il portiere Steve Mandanda, costretto a dare forfait a causa di un problema al collo.

La Francia esordirà il 15 giugno nel Gruppo E contro l'Honduras, prima delle sfide contro Svizzera e Ecuador.